skin adv

Bitonto, tris alla Vip prima della Final Eight: la vetta è al sicuro

 15/04/2024 Letto 152 volte

Categoria:    Femminile
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    BITONTO





Un solo punto di vista. Alla fine c’è stata sempre e solo una legge in questa stagione che da settembre al prossimo maggio, ha tenuto e terrà compagnia a tutti gli amanti di una disciplina folle e meravigliosa, così come folli e meravigliosi sono i suoi interpreti, e cioè la legge del Bitonto. Nel penultimo turno del campionato di serie A infatti, le leonesse battono per tre reti a uno il Vip e si consacrano capolista della regular season dalla prima all’ultima giornata. Un traguardo storio, che porta le firme di Mansueto, Grieco e Tampa. Un risultato importante, che fa da antipasto alla sfida che si terrà in terra ligure fra quattro giorni e valevole per gli ottavi di Coppa Italia.

PRIMO TEMPO - Mister Gianluca Marzuoli sceglie di partire col cinque composto da Oliveira, Tampa, Nicoletti, Masueto e Renatinha. L’avvio di gara è scoppiettante col Bitonto che al terzo si porta in vantaggio con Mansueto che ribatte di forza in rete la respinta del portiere sul tiro di Renatinha e fa 1-0 Bitonto. Il tempo di esultare però dura pochissimo con le venete che agguantano il pari dopo soli pochi secondi con Rodriguez che sfrutta una distrazione difensiva delle leonesse per fare 1-1. Entrambe le squadre non si risparmiano senza però riuscire a trovare il guizzo decisivo fino al 17’ quando Grieco riceve una palla raffinatissima di Diana Santos da centrocampo e al volo sotto misura fa 2-1 Bitonto all’intervallo.

SECONDO TEMPO - Nella ripresa le venete vengono meglio fuori dai blocchi provando a impensierire in diverse occasioni la difesa neroverde che, complici anche le parate di Jozi riesce a tenere ottimamente. Il Bitonto dal canto proprio non disdegna la fase offensiva senza però riuscire a ruggire e tenendo tutti col fiato sospeso fino al 18’, quando il Pala Lagravinese esplode di gioia e di liberazione quando Tampa recupera palla e di prima lo scaraventa sotto la traversa per il goal del definitivo tre a unoche vuol dire Bitonto primo in classifica dalla prima all’ultima giornata. Per le leonesse ora l’imperativo è recuperare le energie fisiche e mentali fino a giovedì, quando la sfida da dentro o fuori con le venete aprirà la Coppa Italia 2024.


Danilo Cappiello
Ufficio Stampa Bitonto



COPIA SNIPPET DI CODICE











-->