skin adv

Mantra Minicucci per le Futsal Finals: "Eur, giochiamo da squadra"

 30/05/2024 Letto 246 volte

Categoria:    Serie A2
Autore:    Divisione Calcio a 5
Società:    EUR





Grazie all’ottimo rendimento della seconda parte di stagione, l’Eur ha concluso il campionato al terzo posto del Girone C, al pari dello Sporting Hornets ed a soli tre punti dalla Tombesi Ortona capolista. Guadagnato l’accesso alla post season, nei play off i capitolini hanno eliminato Academy Pescara e Cioli Ariccia, vincendo tutte e quattro le sfide, sotto la guida del nuovo allenatore Paolo Minicucci che ha saputo stimolare nel modo giusto i suoi ragazzi che ora sognano la promozione in Serie A2 Elite.

Sei subentrato in panchina all’inizio della post season, come hai trovato la squadra? Su quali aspetti hai puntato maggiormente?
“Devo sinceramente ringraziare tutti perché hanno avuto sin da subito un approccio professionale. Il cambio di un allenatore è sempre una situazione che può destabilizzare l’ambiente ma, superato un piccolo momento di smarrimento, i ragazzi si sono rimboccati le maniche ed hanno lavorato molto con qualità ed ambizione. Ho chiesto loro di giocare da squadra e di mostrare sul campo il loro valore con coraggio e serenità”

Nei play off avete eliminato Academy Pescara e Cioli Ariccia, sei soddisfatto delle prestazioni offerte dalla squadra?
“Onestamente mi aspettavo un buon rendimento perché la rosa è composta da tanti giocatori forti ed esperti. Ciò che mi ha sorpreso, invece, è l’elevato valore umano di questi ragazzi, un aspetto che a mio avviso fa sempre la differenza. La difficoltà principale è stata capire la strada da percorrere per essere subito competitivi ed al momento credo che siano state fatte le scelte giuste”

Nella finale di Faenza affronterete il Mascalucia, cosa dobbiamo aspettarci da questa partita?
“Stiamo lavorando ininterrottamente in vista dell’ultimo atto che può regalarci la promozione. Stiamo analizzando le loro caratteristiche per arrivare il più preparati possibile alla partita. Certamente sarà difficile, loro sono una neopromossa ma non si arriva fino a questo punto per caso. Giocheremo per vincere ma i nostri avversari faranno lo stesso e servirà una grande prestazione di tutti. Mi aspetto un match equilibrato”.

Ufficio stampa Divisione C5

*foto: Giorgia Tarenzi

 



COPIA SNIPPET DI CODICE











-->