skin adv

Perconti, Ciavarro sfida il Valcanneto: "Ci prepariamo a espugnare il loro campo"

 15/10/2020 Letto 396 volte

Categoria:    Serie C1
Autore:    Alessandro Cappellacci
Società:    VIGOR PERCONTI





La Vigor Perconti ha cominciato il suo cammino nel girone B di Serie C1 come meglio non poteva augurarsi. La compagine di Via Federico Verdinois, infatti, ha regolato per 6-4 il Real Fiumicino tra le mura amiche, mettendo in cassaforte i primi tre punti stagionali. A trascinare i blaugrana nel convincente successo di sabato scorso, grazie a ben quattro gol e un assist, è stato Daniele Ciavarro. “Abbiamo conseguito una bella vittoria contro una squadra che già conoscevamo”, queste le prime parole del laterale sinistro.

PRIMA GIORNATA - A dispetto di quanto il risultato possa suggerire, i padroni di casa hanno sempre avuto il pallino del match in pugno. “Nella gara col Fiumicino non siamo mai stati in difficoltà - spiega -. Dopo cinque minuti del secondo tempo eravamo già sul 5-1; da lì in poi ci siamo un po’ rilassati, subendo un paio di reti, ma abbiamo immediatamente rimesso le cose in chiaro siglando il 6-3, prima di prendere l'ultimo gol dagli avversari”. Una prestazione maiuscola, quella della Vigor, dove Ciavarro è stato senza dubbio l’MVP: “Sono molto contento della mia partita - afferma -. Dentro di me c’era tanta voglia di giocare, dopo un lungo periodo nel quale non ho potuto farlo”. Una sfida che, inoltre, ha messo in luce gli ampi margini di miglioramento ancora a disposizione dei ragazzi di Cignitti. “Nonostante la buona prova, è evidente che non eravamo tutti al 100% della condizione”, ammette Ciavarro.

TURNO SUCCESSIVO - Archiviata la prima giornata, la Vigor è già proiettata alla trasferta di sabato 17 ottobre contro il neopromosso Valcanneto. “Non conosciamo i nostri prossimi avversari - sostiene il classe ’97 -, ma il successo col Fiumicino ci darà sicuramente la giusta spinta a far bene. Anche loro vengono da una vittoria e, senza dubbio, sarà una gara complicata, come lo saranno tutte quelle fuori casa”, sottolinea Ciavarro, che, in ogni caso, rimane fiducioso affinché i blaugrana possano affermarsi anche nel secondo turno di campionato: “Ci stiamo preparando al meglio per provare a espugnare il palazzetto del Valcanneto: mi ritengo molto soddisfatto del lavoro che stiamo svolgendo”, conclude Ciavarro, consapevole che ogni partita, in fondo, è soltanto lo specchio dell’allenamento settimanale.


Alessandro Cappellacci




COPIA SNIPPET DI CODICE

Pubblicità