skin adv

Cioli, Alessio Peroni aspetta la Fortitudo: “Giocheremo come fosse l’ultima”

 26/11/2020 Letto 261 volte

Categoria:    Serie B
Autore:    Alessandro Pau
Società:    CIOLI ARICCIA





La Cioli Ariccia, forte dei 10 punti conquistati fino a questo momento, aspetta la Fortitudo Futsal Pomezia al PalaKilgour. Un match che potrebbe dare un ulteriore spinta al campionato degli amarantocelesti, ma l’avversario non è dei più semplici.

BILANCIO - Dopo aver ottenuto solamente un punto nelle prime due gare dell’anno, la Cioli Ariccia ha aperto una striscia positiva di tre vittorie consecutive. “Finora stiamo disputando un buon campionato - ammette Alessio Peroni -. I risultati del lavoro svolto nel preseason si stanno facendo vedere. Nelle prime giornate abbiamo pagato un po’ l’inesperienza e la tensione - spiega -, ma ora siamo in striscia positiva e stiamo trovando stabilità grazie a una buona forma fisica”.

POMEZIA - Sabato, al PalaKilgour, la Cioli ospiterà la Fortitudo Futsal Pomezia per cercare la quarta vittoria consecutiva. “Sarà una partita difficile - avverte -, incontriamo una squadra preparata ed esperta nella categoria. Sarà una bella sfida da giocare e da vedere. Dovremo essere concentrati e continuare per questa strada. Quale sarà la chiave del match? La voglia e la cattiveria - dichiara Peroni -. In questa situazione può succedere di tutto, in ogni momento, per questo è importante giocare ogni gara come fosse l’ultima. Ci faremo trovare pronti”.

CALENDARIO - La Serie B vive in una fase delicata, in cui solo alcune squadre stanno continuando a giocare, altre stanno recuperando i match rinviati in passato e altre restano in attesa di sviluppi: “Il calendario per ora ci sta venendo incontro - afferma Alessio Peroni -, ma il campionato è ancora difficile da decifrare. Ci sono squadre che hanno giocato due partite, altre quattro o addirittura cinque: non ci si può basare sull’attuale classifica - conclude -. Dobbiamo sempre entrare in campo per vincere”.


Alessandro Pau

 





Pubblicità