skin adv

Lido, quattro giorni di fuoco. Poletto: “Petrarca e Aniene? Ci servono punti”

 15/01/2021 Letto 288 volte

Categoria:    Serie A
Autore:    Antonio Iozzo
Società:    TODIS LIDO DI OSTIA





Petrarca e Aniene. Due partite ravvicinate, due sfide fondamentali per un Lido che vuole allungare la propria striscia positiva. Cinque i punti raccolti dalla formazione di Angelini nelle ultime tre partite: “Potevamo fare anche di più - il pensiero di Fabio Poletto -. Stiamo crescendo, ma dobbiamo migliorare ulteriormente, per raggiungere i nostri obiettivi e uscire dalla zona di classifica in cui ci troviamo”.

Ottimo l’impatto dell’ex Mantova, già autore di sette gol in campionato. “Un buon bottino, considerando le partite saltate per via di alcuni problemi fisici, ma non sono soddisfatto: voglio segnare di più, per aiutare il Lido”. Un Lido atteso da quattro giorni di fuoco: “Tra sabato e martedì, affronteremo due partite difficili. Il Petrarca vuole restare nelle zone alte della classifica, l’Aniene ha bisogno di punti salvezza. Il nostro pensiero, però, è rivolto solamente alla prossima partita, poi, dopo il fischio finale, penseremo al derby - continua il numero 89 -. Vedrete un Lido con tanta voglia di vincere e che non mollerà fino alla fine di queste due battaglie”. Un passo per volta. Poletto è totalmente concentrato sul Petrarca, terza forza della Serie A: “La loro posizione di classifica non mi sorprende, perché hanno grandi giocatori. Rispetto all’andata dovremo prestare maggiore attenzione nelle marcature, evitando di commettere errori cruciali, per conquistare altri punti importanti”. E portare a quattro la striscia di risultati utili consecutivi.


Antonio Iozzo




COPIA SNIPPET DI CODICE

Pubblicità