skin adv

Serie B, le big vanno (quasi) tutte a segno. Stecca solo il Catanzaro

 20/02/2021 Letto 247 volte

Categoria:    Serie B
Autore:    Pietro Santercole
Società:    VARIE





Vincono quasi tutte le prime della classe nella diciannovesima giornata del campionato di Serie B. Non il Catanzaro, che torna dall'isola senza punti.

SENZA LO SCONTRO DIRETTO fra Leon e Videoton Crema (rinviato), il protagonista del girone A  è la Domus Bresso, che va in doppia cifra sul campo del C’è Chi Ciak e agguanta un Lecco che ancora non ha ancora digerito il passo falso con il Val D’Lans e pareggia con l’Orange Futsal. Bene la Elledì Fossano (proprio con il Val D’Lans) e il Cagliari. Il triello del girone B rischia di dimentica un duello. Già, Sporting Altamarca e Carrè Chiuppano spingono sull’acceleratore mentre l’Hellas Verona rallenta nel derby col Canottieri Belluno; il Pordenone trionfa nella sfida tutta friulana col Maccan, successi anche per Udine City e Sedico. Tutte a segno le big del girone C: settebello Pro Patria con l’Arpi Nova, Modena Cavezzo di misura sul campo del Fossano, l’OR Reggio Emilia ne fa 11 all’Aposa; il Lavagna doppia la Sangio, pari e patta fra Lastrigiana e Athletic. Turno interlocutorio nel girone D: il Cus Ancona passa sul campo del Cagli e mantiene invariato il distacco su un Futsal Askl che regola il Montesicuro Tre Colli; il Recanati vince a Faenza e allunga sul Cesena, fermato sul pari in casa dal Potenza Picena.

IL RECUPERO della Fortitudo Pomezia permette alla capolista di battere lo Sporting Hornets, consolidando il primato nel girone E. Al secondo posto sale l’Eur Massimo (dominante sul Velletri), Cioli più vicino al podio grazie all’importante 7-3 nello scontro diretto con l’History Roma 3Z; festa per United Pomezia, due pari - entrambi per 3-3 – sia in Real Fabrica-Jasna sia nel match fra Med e Real Ciampino. Sala Consilina senza problemi coi Leoni Acerra nel girone F, sono Cisterna e Benevento che si scambiano i posti: una sconfitta in casa dall’ammazzagrandi AP, l’altra ok ad Aprilia. Successi per Alma Salerno, Città di Potenza e Real Terracina. Non scoppia la coppia al comando del girone G: Aquile Molfetta e Itria mostrano i muscoli a Chami e Real Dem. Canosa ok a Venafro. Derby di Bisceglie al Diaz, al quinto posto c’è sempre il Bitonto: 5-0 al Mirto. Il Sammichele piega la Polisportiva Torremaggiore. Nel girone H il Catanzaro non supera il difficile esame Palermo e rimane a +6 su una Polisportiva Futura che ha due gare in meno. Vincono Arcobaleno Ispica e Megara, Canicattì e Lamezia. Casali del Manco-Mascalucia senza vincitori né vinti.

Ufficio stampa Divisione C5




COPIA SNIPPET DI CODICE

Pubblicità