skin adv

Ronchi scuote il Valentia: "Aranova? Dobbiamo reagire subito"

 30/04/2021 Letto 235 volte

Categoria:    Serie C1
Autore:    Alessandro Cappellacci
Società:    VALENTIA





Il Valentia, dopo il ko incassato con l’Atletico Grande Impero, si prepara a tornare in campo. Il club giallorosso, sabato primo maggio, fa visita all’Aranova, per la seconda giornata del girone B di Serie C1. “Dobbiamo reagire subito alla scorsa pesante sconfitta”, esordisce Roberto Ronchi.

GRANDE IMPERO - La formazione di Via Antonio Panizzi, se vorrà incamerare i primi punti stagionali, dovrà offrire una prestazione totalmente diversa rispetto a quella vista nella gara d’apertura. “È stata una partita dai due volti - spiega il tecnico -. Il primo tempo è finito 1-0, giocato in maniera attenta e ordinata, e se fossimo finiti in vantaggio non ci sarebbe stata meraviglia, viste le occasioni non concretizzate da parte nostra”. Nella ripresa, però, Il Grande Impero è dilagato. “Dopo il secondo e il terzo gol preso - prosegue -, l’incontro è sembrato segnato e non siamo più riusciti a trovare una reazione adeguata affinché ribaltassimo il risultato. Il resto della sfida, disputata con poca convinzione, ha determinato il passivo assai pesante per quanto visto in campo”.

ARANOVA - Ora c’è l’Aranova, un avversario, per il Valentia, con il quale servirà la massima attenzione. “Non conosco il loro gioco, ma conosco Fasciano - afferma -. Le sue squadre sono solide, concrete e rispecchiano il carattere e il valore di un uomo che rappresenta un punto di riferimento in questo sport”. Ronchi, in ogni caso, vuole un netto cambio di passo da parte dei suoi ragazzi. “Dobbiamo affrontare una battaglia sportiva - chiosa -, se vogliamo dare una risposta positiva alla ripartenza di questo gironcino di Serie C1”. È arrivato il momento dei fatti.


Alessandro Cappellacci




COPIA SNIPPET DI CODICE

Pubblicità