skin adv

#SerieBFutsal, Final Eight: Aquile, niente double. Eur Massimo campione!

 02/05/2021 Letto 644 volte

Categoria:    Serie B
Autore:    Redazione
Società:    VARIE





L’Eur Massimo sale sul tetto della Serie B. Questo il verdetto della Final Eight di Coppa Italia, che ha premiato la formazione guidata da Domenico Minicucci con il prestigioso trofeo. I centri di Savi, Fabozzi, Bacaro e Merlonghi piegano 4-3 un coriaceo Molfetta, a cui va l’onore delle armi per aver inseguito il double fino all’ultimo respiro.

PRIMO TEMPO - Merlonghi rimedia il giallo, nei primi istanti della finale, per aver sgambettato Murolo, lanciato in ripartenza. Dell’Olio, a 1’26”, tira da fuori area a incrociare, con Barigelli che si rifugia in angolo. Il 16 dei capitolini, poi, mette alla prova Lopopolo dalla distanza, con l’estremo difensore biancorosso che fa sua la sfera in due tempi. Savi, a 6’17”, sblocca il match: è sufficiente una staffilata a incrociare dell’11 per superare il portiere avversario e portare avanti, così, l’Eur Massimo. Il Molfetta preme sull’acceleratore, ma gli uomini di Minicucci si difendono con ordine. A 11’40”, Murolo, disturbato da Merlonghi, colpisce l’esterno della rete in caduta. Lopopolo, a 13’18”, compie un’autentica prodezza sulla bordata di Locchi, su suggerimento di Fantini direttamente da angolo. Reyno, a 14’26”, supera due avversari e calcia verso la porta difesa da Barigelli, non trovando, però, lo specchio. Il Molfetta, a 18’58”, si divora l’1-1 con Dell’Olio, che non arriva di un’inerzia sull’assist di Murolo sul secondo palo. Lopopolo, poi, è provvidenziale nel murare Bacaro a tu per tu. A 20’ dalla conclusione della Final Eight, l’Eur Massimo conduce 1-0.

SECONDO TEMPO -
Lopopolo, nelle fasi iniziali della ripresa, è monumentale sui tiri di Castro Fernandez e Locchi, respingendo la conclusione di quest’ultimo sulla linea di porta. L’estremo difensore delle Aquile, subito dopo, si esalta in tuffo, respingendo il tentativo di Bacaro da fuori. Fabozzi, a 5’51”, finalizza la palla di platino recapitatagli da Merlonghi e porta i capitolini sul doppio vantaggio. Il Molfetta sbanda e l’ex Laurentino scaraventa in rete il tiro-assist di Bacaro dall’out sinistro. Il 7 hall of famer, poco dopo, centra in pieno la traversa dall’interno dell’area. Reyno, a 10’32”, beffa Barigelli sotto le gambe e accorcia sul -2. Merlonghi, a 11’24”, riporta l’Eur Massimo sul triplo vantaggio, firmando la sua personale doppietta su suggerimento di Fabozzi. Lopopolo, a 13’49”, è miracoloso nel negare l’hat-trick al 16 avversario da due passi. Rutigliani si gioca la carta Murolo nel 5vs4 e Barbolla sfiora immediatamente il 4-2, con il pallone che esce di poco. Il 25 delle Aquile si riscatta a 15’04”, capitalizzando l’assist del 10 biancorosso sul secondo palo. Il team pugliese, in ogni caso, ci crede e capitan Pedone supera Barigelli in uscita e realizza il 4-3. Rubio, su velo di Reyno, prende il palo dalla distanza. Negli ultimi secondi il Molfetta si riversa in attacco alla ricerca del 4-4. Che non arriva. L’Eur Massimo trionfa e si aggiudica la Coppa Italia di Serie B. Murolo, invece, viene premiato come MVP della Final Eight.

EUR MASSIMO-AQUILE MOLFETTA 4-3 (1-0 p.t.)
EUR MASSIMO: Barigelli, Dal Lago, Bacaro, Locchi, Merlonghi, Fabozzi, Castro, Riccitelli, Fantini, Curcio, Savi, Corsetti. All. Minicucci
AQUILE MOLFETTA: Lopopolo, Murolo, Dell'Olio, Pedone, Reyno, Di Benedetto, Dibenedetto, Garcia Rubio, Barbolla, Andriani, Marasà, Panunzio. All. Rutigliani
MARCATORI: 6'16'' p.t. Savi (EM), 5'51'' s.t. Fabozzi (EM), 7'36'' Merlonghi (EM), 10'32'' Reyno (AM), 11'24'' Merlonghi (EM), 15'06'' Barbolla (AM), 18'05'' Pedone (AM)
AMMONITI: Merlonghi (EM), Locchi (EM), Pedone (AM)
NOTE: presenti il Vicepresidente Vicario della Divisione C5 Alfredo Zaccardi; il Vicepresidente della Divisione C5 Leonardo Todaro; l'Assessore allo sport e al commercio del comune di Porto San Giorgio Valerio Vesprini; i Consiglieri della Divisione C5 Antonio Scocca, Stefano Salviati e Umberto Ferrini; il Delegato Assembleare della Divisione C5 Francesco Novello
ARBITRI: Ivano Pubblico (Roma 1), Lucio Coviello (Potenza) CRONO: Stefano Lavanna (Pesaro)

EUR MASSIMO-AQUILE MOLFETTA 4-3, diretta streaming su PMGSport Futsal, CLICCA QUI per lo STREAMING



FINAL EIGHT COPPA ITALIA SERIE B
PALASAVELLI - PORTO SAN GIORGIO

QUARTI DI FINALE - VENERDÌ 30 APRILE *
1) SPORTING ALTAMARCA-BENEVENTO 0-4
3) MODENA CAVEZZO-LECCO 1-3
4) CUS ANCONA-AQUILE MOLFETTA 2-4

SEMIFINALI - SABATO 1 MAGGIO *
X) BENEVENTO-EUR MASSIMO 1-2
Y) LECCO-AQUILE MOLFETTA 9-11 d.t.r.

FINALE - DOMENICA 2 MAGGIO *
EUR MASSIMO-AQUILE MOLFETTA 4-3

* diretta PMGSport Futsal
** qualificata di diritto in semifinale in virtù della rinuncia alla partecipazione del Catanzaro

CLASSIFICA MARCATORI FINAL EIGHT SERIE B
4 RETI: Murolo (Aquile Molfetta)
3 RETI: Ortiz (Aquile Molfetta), Gallinica (Lecco)
2 RETI: Galletto (Benevento), Ozeas (Lecco), Reyno (Aquile Molfetta), Merlonghi (Eur Massimo)
1 RETE: Botta (Benevento), Volonnino (Benevento), Barbieri (Modena Cavezzo), Hartingh (Lecco), Iacobuzio (Lecco), Dell’Olio (Aquile Molfetta), A. Benigni (CUS Ancona), Lamberti (CUS Ancona), Locchi (Eur Massimo), Garcia Rubio (Aquile Molfetta), Castillo (Lecco), Savi (Eur Massimo), Fabozzi (Eur Massimo), Barbolla (Aquile Molfetta), Pedone (Aquile Molfetta), Bacaro (Eur Massimo)

ALBO D'ORO COPPA ITALIA SERIE B
1998/1999 Arzignano, 1999/2000 Perugia, 2000/2001 Luparense, 2001/2002 Matera, 2002/2003 Giemme Reggio Emilia, 2003/2004 Bisceglie, 2004/2005 Pro Scicli, 2005/2006 Canottieri Belluno, 2006/2007 Città di Gragnano, 2007/2008 Salumi Reca Polignano, 2008/2009 BiTecnology Reggiana, 2009/2010 Cogianco Genzano, 2010/2011 Canottierilazio Futsal, 2011/2012 Lc Poker X Martina, 2012/13 Paolo Agus, 2013/2014 Città di Montesilvano, 2014/2015 Block Stem Cisternino, 2015/2016 Odissea 2000, 2016/2017 Maritime Futsal Augusta, 2017/2018 Petrarca Padova, 2018/2019 Real San Giuseppe, 2019/2020 non assegnata, 2020/2021 Eur Massimo


Redazione C5Live




COPIA SNIPPET DI CODICE

Pubblicità