skin adv

La rivoluzione Meta Catania passa anche per i Giuffrida. E per il #futsalmercato

 29/07/2021 Letto 434 volte

Categoria:    Serie A
Autore:    Redazione
Società:    META





Il primo ad andare via è stato proprio lui, il condottiero capace di portare il Meta Catania dalla Serie B alla finale scudetto contro l'Italservice Pesaro. L'addio di Salvo Samperi è l'emblema di un ciclo finito, di una rivoluzione passata per due colonne portanti del progetto Catania: Seby (prima) e (ora) Daniele Giuffrida non più faranno parte del club etneo. Aspettando Ramiro la rivoluzione continua sul futsalmercato, dove si contano già Kiki Vaporaki, Matamoros, Tiago Cruz, Tušar, Galan, Taliercio, Jordy Campoy, Tornatore.

LA NOTA Un ciclo splendido fatto di gioie, passione e vittorie. Un ciclo rossazzurro firmato Meta Catania Bricocity che ha visto di Daniele Giuffrida come espressione importante della società etnea. La Meta Catania Bricocity comunica che le strade del dirigente Daniele Giuffrida e della società rossazzurra si separano rimanendo immutate affetto e stima verso il professionista e l’uomo. Non un semplice dirigente, ma Daniele Giuffrida è stato una figura cardine ed importantissima della grande crescita della società del presidente Enrico Musumeci e del presidente onorario Salvo Marletta. Una triade che ha progettato e materializzato qualcosa di splendido con obiettivi mirati  fin dalla grande promozione dalla B alla serie A2 nella stagione 2015-2016, passando per il salto in massima serie nel 2017-2018. In serie A in appena tre anni la conquista quest’anno del titolo di vice campioni d’Italia e soprattutto l’aver portato grazie alla sinergia con al società giocatori di alto profilo e importanti. Per Daniele Giuffrida nel suo percorso anche la crescita della Scuola Calcio firmata Meta Catania Bricocity e l’accesso all’alloro di Scuola Calcio D’Elite’. Anni importanti e indimenticabili che la Meta Catania Bricocity non dimenticherà mai. A Daniele Giuffrida l’augurio di nuovi successi sportivi e professionali.

Redazione C5 Live




COPIA SNIPPET DI CODICE

Pubblicità