skin adv

Casoria, la prima è amara: la Virtus Fondi sbanca Cercola

 03/10/2016 Letto 473 volte

Categoria:    Serie B
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    FUTSAL CASORIA





Parte male l’avventura dell’Lpg Futsal Casoria in serie B. La squadra di Gennaro Rizzo chiude il primo tempo sul doppio vantaggio, ma si fa rimontare dalla Virtus Fondi che sbanca Cercola e porta a casa i primi tre punti stagionali. Non bastano i gol di Mandragora, Iazzetta e Andreozzi.

PRIMO TEMPO - Gennaro Rizzo, come già annunciato alla vigilia, rinuncia a Torre squalificato e Di Luccio in permesso, oltre ai lungodegenti Maddalena e Visconti. Pronti-via e l’Lpg passa in vantaggio: splendida azione sull’asse Madonna-Andreozzi, la sfera arriva a Mandragora che non perdona: 1-0. Il Fondi si fa vedere in avanti, Ranieri dice no a Eto e Cerrone in rapida sequenza. I casoriani sfiorano il raddoppio prima con Madonna, assistito da uno splendido Mandragora, e poi con Iazzetta su punizione. L’ex Feldi Eboli beffa Batella (ammonito) e si guadagna un tiro libero che realizza Iazzetta quando il cronometro indica il 13esimo. Nel finale Batella si divora il 2-1, un formidabile Ranieri si supera su Eto e Konov e si va al riposo sul 2-0.

SECONDO TEMPO - Ad inizio ripresa occasione d’oro per l’Lpg con Andreozzi che non riesca a triplicare il vantaggio. Gol mancato, gol subito: errore di D’Argenzio, Iazzetta non riesce a mettere un pezza e Konov accorcia le distanze (23′). L’Lpg sfiora il 3-1 con Mandragora, dopo una bella combinazione con Andreozzi. Scampato il pericolo, il Fondi impatta con Eto al 27′.I padroni di casa ripasserebbero in vantaggio con Mandragora sugli sviluppi di una punizione battuta da Loasses, ma il pivot esce dal campo prima di segnare e il gol viene giustamente annullato. Poco più tardi arriva l’uno-due terribile del Fondi con Cerrone (30′) e Eto (31′). Rizzo si gioca la carta Madonna come quinto uomo e viene subito premiato: geniale assist di D’Argenzio per Andreozzi che accorcia le distanze (32′). Mandragora va vicino al 4-4, ma gli ospiti, poco più tardi, chiudono la contesa con le reti di Eto (36′) e Galletto (37′), che sfruttano la porta sguarnita. Nel finale traversa di Mandragora e palo di Andreozzi, segno che l’Lpg ha dovuto fare i conti con un’incredibile sfortuna. E siamo solo alla prima giornata.


Lpg Futsal Casoria – Virtus Fondi 3 – 6 (2-0 p.t.)

Marcatori: 3’40” Mandragora (L), 13’34” Iazzetta (L), 23’30” Konov (VF), 27’30” Eto (VF), 29.55” Cerrone (VF), 31’17 Eto (VF), 32’34 Andreozzi (L), 35’37 Eto (VF), 37’58 Galletto (VF)

Lpg Futsal Casoria: 1 Ranieri, 28 Merolla, 5 Andreozzi, 6 Abate, 7 D’Argenzio, 8 Iazzetta, 9 Madonna,12 Torelli, 14 Lipori, 18 Mandragora, 20 Rennella, 22 Loasses. All. Rizzo.

Virtus Fondi: 22 De Paula, 20 Corrente, 13 Cioli, 11 Cerrone, 4 Capomaggio, 7 Olleia, 16 Konov, 10 Eto, 17 Galletto, 6 Cera, 15 Forcina, 25 Batella. All. Cundari.

Arbitri: Gaetano Fabio Grande (Rossano), Pietro Vallone (Crotone). Crono: Enrico Pagano (Torre Annunziata)

Ammoniti: Mandragora, Iazzetta  (Lpg Futsal Casoria), Batella, Cerrone, Olleia (Virtus Fondi)

Note: circa 100 spettatori presenti. Falli primo tempo: 3-6; falli secondo tempo 3-4.


Ufficio Stampa Futsal Casoria




COPIA SNIPPET DI CODICE

Pubblicità