skin adv

Divino Amore, arriva la Virtus Ostia. Pimpolari: “Loro favoriti? No, ce la giochiamo”

 01/12/2017 Letto 354 volte

Categoria:    Femminile
Autore:    Luca Venditti
Società:    DIVINO AMORE





Il 3-5 esterno rifilato al CCCP nell’undicesima giornata ha consegnato un preziosissimo successo al Divino Amore, in termini di classifica (con i 10 punti attuali, ora la salvezza diretta è a -2) e di morale. Nonostante le buone prestazioni, infatti, nel mese di novembre le biancocelesti hanno raccolto una sconfitta e tre pareggi di fila. I tre punti di sabato scorso, invece, hanno riportato positività ad un ambiente in cui tuttavia non era mai venuta meno la fiducia. “Abbiamo sfatato il tabù della vittoria, ora prepariamoci ad un ciclo complicato: siamo solo all’inizio”. Suona la carica il tecnico del Divino Amore Alessandro Pimpolari, proiettato alle sfide future di campionato a cominciare dalla Virtus Ostia, formazione candiata alle caselle playoff con 18 punti.

VIRTUS OSTIA - Sarà proprio dalla squadra ostiense, infatti, che ripartirà la marcia biancoceleste. Dalla stessa Virtus Ostia che il Divino Amore ha già conosciuto lo scorso anno in Serie D. “Conosciamo la nostra avversaria - continua Pimpolari -, anche se è cambiata molto rispetto all’anno scorso. Io, poi, conosco in particolar modo il loro allenatore, Lorenzo Guidi: per me è sempre un piacere confrontarmi con lui. Ci teniamo a fare bella figura”. Tutti gli sforzi per affrontare al meglio questo dodicesimo impegno sono stati fatti in settimana, ora la parola passa al campo: “Loro favoriti? Siamo due team costruiti per obiettivi diversi, ma in generale vedo molto equilibrio in tutta la Serie C. La mia squadra è pronta a giocarsi i tre punti, sia con il Virtus Ostia che con quelle che verranno”. La rincorsa alla salvezza continua…

Luca Venditti




COPIA SNIPPET DI CODICE

Pubblicità