skin adv

Il Flaminia rallenta: Bagnoli risponde a Mencaccini, 1-1 con la Decima

 14/02/2018 Letto 242 volte

Categoria:    Femminile
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    FLAMINIA





Dopo l'importante vittoria per le qualificazioni alle finali di Coppa, il Flaminia, in campionato, contro la Decima si deve accontentare di un pari.

PRIMO TEMPO - Una partita forse giocata un po sottotono per le ragazze di mister Imbriani, che faticano a macinare gioco. Costrette allo stop forzato Falcioni e Faccani, le cinque scelte per dare il via alle danze sono Spelta, Mencaccini, Borgogelli, Berti e Pettinari. Il Flaminia cerca di girare palla per aprire la difesa avversaria, ma il gioco rimane lento e prevedibile tanto da favorire la chiusura bassa delle ospiti, che saranno pericolose in tre occasioni, due delle quali neutralizzate da un’ottima Spelta. A un minuto dalla fine della prima frazione di gioco, però, Berti e compagne trovano il goal del vantaggio con Mencaccini.

SECONDO TEMPO - Nel secondo tempo le fanesi cercano di aumentare un po' il ritmo, costringendo le ragazze di mister Caselli nella propria metà campo, riuscendo a concludere più volte in porta senza, però, mai beffare Forlani, che effettua delle buone parate. Al decimo minuto una conclusione di Berti finisce sulla traversa e sul capovolgimento di fronte Bagnoli, contro Spelta, ha la meglio e sigla la rete del pareggio. Nei minuti finali è un assalto alla porta avversaria quello del Flaminia, che purtroppo non riesce mai ad infilare la palla in rete e sarà di nuovo Spelta protagonista a 36 decimi di secondo dalla fine con una grande parata. Le ragazze di patron Grandicelli, quindi, si devono accontentare di un pari tra le mure amiche che fa diminuire il distacco con la seconda in classifica a quota 5, prossimo impegno a Verona contro l’Audace.


Ufficio Stampa Flaminia





Pubblicità