skin adv

Pescara: di pari in pari. Onnembo, il primo gol (strameritato) non si scorda mai

 25/04/2022 Letto 270 volte

Categoria:    Serie A
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    PESCARA





Sarebbe stato bellissimo vincerla, per la classifica e per festeggiare nel migliore dei modi il primo gol in serie A, cercato e strameritato, di Yari Onnembo. Ma il Ciampino Aniene è un osso duro e alla fine strappa il 2 a 2 con il portiere di movimento a 5’ dalla sirena.

IL PRIMO tempo è una partita a scacchi, con un predominio della squadra di Palusci che produce più dei laziali, ma prima della sirena deve arrendersi sul palo colpito da Andrè. Si va al riposo senza reti, ma nella ripresa la partita s’infiamma dopo due minuti: ennesima prodezza del “Toro” Gui, che sale a 19 in classifica marcatori. Portuga inventa il pareggio dalla distanza piazzandola all’incrocio. Sono passati 6’, la partita s’incanala di nuovo sul binario dell’equilibrio estremo. Ma al 12’ ecco la perla della giornata: angolo dalla destra, Onnembo si coordina splendidamente e calcia al volo di destro, la palla s’infila nell’angolino passando sotto il corpo di Casassa. Esplode di gioia il palazzetto e esplode la panchina biancazzurra: primo gol in serie A per il 2002 abruzzese cresciuto nel vivaio, ormai un elemento imprescindibile nel roster pescarese. Ibanes capisce che l’unica via per restare in partita è giocare subito con il 5 contro 4: dentro Divanei come portiere di movimento, e c’è subito il premio: Salla dalla distanza calcia angolato e basso e sorprende Mammarella per il 2 a 2. Nel finale grandi emozioni con il portiere anche sul versante biancazzurro, e proteste per un mani in area clamoroso di Pina, che evita un gol sulla linea di porta, non sanzionato con rigore e espulsione dagli arbitri. Un errore che pesa come un macigno sulla partita e, forse, sulla classifica. Secondo pareggio casalingo in tre giorni per il Futsal Pescara, ancora sesto con 38 punti e in piena corsa per entrare nei play-off a quattro giornate dalla fine della regular season.

FUTSAL PESCARA – CIAMPINO ANIENE 2-2 (p.t. 0-0)

FUTSAL PESCARA: Mammarella, Murilo, Andrè, Gui, Coco Schmitt, Misael, Maltauro, Morgado, Diodati, Fracassi, Onnembo, Cappello, Mazzocchetti, Giuliani. All. Palusci.

CIAMPINO ANIENE: De Filippis, Isi, Raubo, Divanei, Pina, Guti, Diaz, Buricca, Casassa, Pilloni, Salla, Ferretti, Portuga, Fanelli. All. Ibanes.

ARBITRI: Piccolo di Padova, Borgo di Schio, crono Di Nicola di Pescara.

MARCATORI: nel s.t. 1’50’’ Gui (P), 5’47’’ Portuga (CA), 12’10’’ Onnembo (P), 15’30’’ Salla (CA).

NOTE: ammoniti Guti (CA), Portuga (CA).





Pubblicità