skin adv

Avellano e Salvetti ribaltano la Francia: Italfutsal U19, un pronto riscatto

 07/12/2022 Letto 542 volte

Categoria:    Nazionale
Autore:    Redazione
Società:    ITALIA





Dopo il 5-2 incassato nella prima giornata della Autumn Cup 2022 del torneo Futsal Love Serbia, gli Azzurrini erano chiamati al pronto riscatto: detto fatto, perché a Vrnjačka Banja arriva un convincente successo in rimonta contro i francesi.

La partita. Ritmi subito altissimi con i Transalpini e al quarto il match si sblocca: Asname scappa in fascia destra e infila un bolide nell'angolo alla destra di Gattarelli: Francia avanti 1-0. Deshateurs sfiora subito dopo il raddoppio poi è Belaib a creare il panico nella retroguardia degli Azzurrini. Scalavino, tra i più in palla insieme a Guerini, ci prova da calcio piazzato: Philippeau devia di piede. Allo scoccare del dodicesimo un tiro da fuori area ribattuto da Gattarelli diventa un comodo assist per Belaib, che di testa appoggia in rete il pallone del 2-0. L’Italia però c’è e prova a rimettersi in carreggiata prima con Avellano, poi con le iniziative di Scalavino e Lavrendi: alla quarta palla gol di fila, Avellano infila Philippeau, riaprendo la gara. Passano pochi secondi e gli Azzurri la riacciuffano: Francia sorpresa in contropiede, Pretto serve ancora Avellano che firma il 2-2. Pretto è scatenato: il talentino del Cornedo salta anche portiere francese, ma il pallone termina incredibilmente a lato: segno "X" all'intervallo. Nella ripresa, Guerini impegna subito Philippeau e i francesi rispondono con Asname e Kolski. Fase centrale del match senza grossi sussulti, nessuno dei due attacchi riesce ad incidere. È l’Italia, però, a trovare il vantaggio al quindicesimo: difesa francese scoperta, Salvetti ne approfitta superando con un pregevole scavetto Philippeau. Ultimi minuti di fuoco: Salvetti lancia Guerini bravissimo a liberarsi ma sfortunato nella conclusione ribattuta da Philippeau. La Francia si riversa nella metà campo italiana con il portiere di movimento. A 3'' dalla sirena la super occasione capita sui piedi di Doucoure che, a tu per tu con Gattarelli, calcia sul palo.

È la prima vittoria nel torneo Futsal Love Serbia per gli Azzurrini, che muovono la classifica agganciando proprio la Francia a tre punti, ma restando dietro la Bosnia ed Herzegovina vittoriosa 6-1 nel match odierno contro la Serbia. Domani si riposa, ma saranno proprio i serbi padroni di casa l’avversario dell’Italia nell’ultima giornata di gare: appuntamento a venerdì alle 19. 

ITALIA-FRANCIA 3-2 (2-2 p.t.)
ITALIA: Gattarelli, Cailotto, Scalavino, Sciaudone, Lavrendi, Avellano, Guerini, Novo, Salvetti, Pretto, Saeferi, La Barbera, Pritoni, Felici. All. Bellarte
FRANCIA: Philippeau, A. Asname, Belaib, Kouyate, Ferreira, Kolski, L. Asname, Ayadi, Doucoure, Khedir, Fazao, Deshauteurs, Bulbul, Caires. All. Lerebours
MARCATORI: 3'58'' p.t. L. Asname (F), 11'19'' Belaib (F), 15'49'' Avellano (I), 16'06'' Avellano (I), 14'16'' s.t. Salvetti (I)
AMMONITI: Kolski (F), Bulbul (F)
ARBITRI: Farik Keco (BIH), Vladan Radulovic (SRB) CRONO: Simone Zanfino (ITA)

FUTSAL LOVE SERBIA – AUTUMN CUP 2022
1a giornata

Serbia-Francia 0-6
Bosnia ed Herzegovina-Italia 5-2

2a giornata 07/12/2022
Serbia-Bosnia ed Herzegovina 1-6
Italia-Francia 3-2

3a giornata 09/12/2022
Francia-Bosnia ed Herzegovina, ore 16
Serbia-Italia, ore 19 | diretta streaming

LA CLASSIFICA*
Bosnia ed Herzegovina 6 (+8)
Italia 3 (-2)
Francia 3 (+5)
Serbia 0 (-11)

*fra parentesi la differenza reti





Pubblicità