skin adv

Ottovolante Nuova Fabrizio, domato in casa il fanalino di coda Luzzi

 12/03/2023 Letto 336 volte

Categoria:    Serie C2
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    NUOVA FABRIZIO





Torna al successo la Nuova Fabrizio che, nella sedicesima giornata generale e settima di ritorno del gir. A di serie C2 futsal, batte al pala “Eventi” e a mani basse il fanalino di coda Luzzi.

La squadra jonica inanellando la decima vittoria in campionato e grazie al trionfo della Sinco Bisignano sul Kroton, sorpassa proprio i pitagorici e si riporta in terza piazza. Con i bisignanesi vicini ad un secondo posto quasi matematico, la terza posizione rappresenterà un duello serrato, negli ultimi due turni, proprio tra coriglianesi e crotonesi. Miglior piazzamento in chiave play-off che per i bianconeri avrà l’ostacolo capolista Sportiva Cariatese. La volata finale della regular-season sarà più avvincente che mai prima di conoscere la griglia definitiva dei play-off. N. Fabrizio che, dopo l’addio in settimana di mister Loria e la formazione affidata al vice Fusaro, adesso dovrà compattarsi e investire tutte le energie utili in concentrazione e rendimento.

Tornando alla gara contro il Luzzi, per la cronaca i padroni di casa passano in vantaggio con una bordata dal limite di Cosentino. Poco dopo lo stesso laterale bianconero raddoppia con una conclusione in diagonale inafferrabile. I bianconeri pressano forte e triplicano i conti con A. Savoia che si presenta a tu per tu con l’estremo ospite infilando la sfera con un tunnel sotto le gambe. La risposta dei luzzesi arriva in un paio di circostanze con tiri da fuori ma il portiere di casa Curatolo è guardingo. I locali, intanto, sono incisivi e sfiorano altre marcature: con F. Berardi che becca il palo, sempre da fuori area, e con Cosentino che impegna l’estremo ospite. Prima dell’intervallo, però, i luzzesi riducono il gap su una conclusione di Pignataro deviata in mischia. Nella ripresa, N. Fabrizio ancora all’assalto che porta a quattro le reti ancora con Cosentino (eletto Mvp tra i suoi) con una nuova trazione da fuori. C’è gloria anche per A. Berardi che, a margine di un’ottima trama collettiva e ben assistito da Lento, dal limite dell’area confeziona il quinto gol. Sull’altro fronte i tiri degli ospiti sono flebili.  Intanto, dopo un proficuo fraseggio, Lento finalizza con un gran risoluzione il sesto sigillo. A. Savoia, abile nello sfruttare una incomprensione difensiva, trova la settima rete e F. Berardi, imbeccato da P. Savoia, cristallizza l’ottava marcatura. Termina 8 a 1 per la N. Fabrizio che dopo il successo vorrà reperire anche la continuità per difendere il ritrovato terzo posto. In settimana, i coriglianesi avvieranno la preparazione in vista dell’impegnativa sfida, fuori casa, alla capolista S. Cariatese che dal canto suo sarà chiamata alla difesa di leadership e promozione diretta inseguite anche dalla S. Bisignano.


Ufficio Stampa Nuova Fabrizio C5



COPIA SNIPPET DI CODICE











-->