skin adv

Italfutsal sconfitta dal Marocco nella prima amichevole. "Non meritavamo di perdere. Ma..."

 31/01/2024 Letto 771 volte

Categoria:    Nazionale
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    ITALIA





Con in campo una squadra molto giovane, la Nazionale di futsal cade per mano dei padroni di casa nella prima delle amichevoli previste in Marocco. Alla ‘Salle Al Wahda’, impianto di Kenitra, alle porte di Rabat, gli Azzurri perdono 5-3 nonostante una partita giocata a buon livello.

BELLARTE. Bellarte sceglie la ‘linea verde’, utilizzando solo Isgrò e Podda fra i ragazzi stabilmente nel giro della Nazionale maggiore nelle ultime uscite (2002 il primo, 2000 il secondo), dando così spazio a Yaghoubian fra i pali, i già visti Pieri e Capponi e facendo esordire tutti gli altri, da Schettino a Lavrendi, da Siddi a Ferretti, tutti calciatori nati dopo il 2000. “Abbiamo giocato una buona partita – commenta a fine gara Bellarte –. Devo dire che le condizioni del campo, davvero molto scivoloso, hanno reso tutto più complicato, abbiamo avuto comunque tante occasioni e non meritavamo di perdere. Ma il mix di questi ragazzi, provenienti per la stragrande maggioranza dai due ultimi cicli di Under 19, ha dato delle buone risposte. Sono contento, perché l’obiettivo di queste uscite è proprio provare a monitorare il percorso di questi ragazzi e abbiamo avuto un riscontro positivo”.

L’AMBASCIATORE. Domani gli Azzurri tornano in campo sempre contro il Marocco (calcio d’inizio alle ore 19) e sarà la volta di vedere in campo i ‘senior’ convocati in questo raduno allargato che prevede partite tutti i giorni, da qui al 4 di febbraio. Nel frattempo, nella giornata di ieri, la Nazionale ha avuto la possibilità di incontrare la delegazione italiana in Marocco, con l’ambasciatore italiano Armando Barucco che ha portato i suoi saluti a Musumeci e compagni per poi presenziare in tribuna alla partita odierna.

MAROCCO-ITALIA 5-3 (3-3 pt)
MAROCCO: Lahrach, Mouataki, Rabou, Charadi, Sbaa Boutraba, Boulham, Boukdir, Kajoui, Rahimi, Mohabz, Essadik, Sabrari, Itamiri, Najih. All. Sayeh
ITALIA: Yaghoubian, Pieri, Isgrò, Capponi, Grosso, Berthod, Adornato, Schettino, Lavrendi, Siddi, Podda, Gattarelli. All. Bellarte
MARCATORI: 06’09’’ pt Pieri (I), 8’19’’ Boukdir (M), 9’34’’ Sbaa Boutraba (M), 13’39’’ Charadi (M), 15’16’’ Ferretti (I), 16’06’’ Pieri (I), 4’16’’ e 14’05’’ st Mouataki (M),
ARBITRI: Mustapha Rguig, Sidi Hamdi, Said El Haoud, CRONO: Khalid Hannich

Le partite degli Azzurri a Rabat

31/01/24 Marocco-Italia 5-3

01/02/24 Marocco-Italia, ore 19

02/02/24 Marocco-Italia, ore 16

03/02/24 Marocco-Italia, ore 16

04/02/24 Italia-Serbia, ore 18

Ufficio stampa FIGC



COPIA SNIPPET DI CODICE











-->