skin adv

Castellana, vittoria e sorpasso. Rotondo: "Battere il Senise non era affatto scontato"

 18/02/2024 Letto 182 volte

Categoria:    Serie B
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    CASTELLANA





Operazione sorpasso portata a termine per il Castellana C5 nella sedicesima giornata del campionato nazionale di Serie B (gir. G). Presso il PalaLagravinese di Sammichele di Bari la banda del presidente Domenico Mazzarisi supera con un perentorio 4-1 il Futsal Senise e agguanta il terzo posto in classifica superando proprio la compagine lucana e issandosi alle spalle di Diaz Bisceglie e Città di Acri.
 
LA GARA – Mister Rotondo deve fare a meno dello squalificato Lacarbonara e dell’acciaccato Satalino, ma recupera Mario Chiantera che va a comporre lo starting five insieme a Ritorno, Loconte, Vitto e Joselillo, mentre dall’altra parte Nicola Masiello schiera Damelio, Grandinetti, Dipinto, Stigliano e Benedetto, andando a caccia di un nuovo risultato positivo ad una settimana dal pareggio con la capolista Diaz. Il Castellana parte subito forte, cerca di mettere pressione alla formazione bianconera e in avvio si affida soprattutto a soluzioni dalla distanza. Il Senise, invece, impiega un po’ più di tempo ad entrare in partita, ma alla prima occasione il solito Dipinto, mattatore già all’andata con una tripletta, buca Ritorno su punizione, malgrado le proteste dell’estremo difensore castellanese. I padroni di casa accusano il colpo anche se tentano immediatamente di rispondere senza tuttavia trovare il guizzo giusto per impattare il match prima dell’intervallo. Nella ripresa, però, la musica cambia radicalmente. Il Castellana piazza l’uno-due che sconvolge le sorti del match prima con Loconte e successivamente con Joselillo, ben assistito da Chiantera. Sul 2-1 per i locali, il Senise è costretto a fare la partita per cercare il pari, ma gli uomini di Rotondo continuano a macinare gioco e creare occasioni da gol, mettendo in vetrina il solito scatenato Chiantera il quale realizza le ultime due reti che fissano il risultato sul definitivo 4-1. Per i lucani, dunque, nulla da fare nonostante quasi dieci minuti di gioco giocati con il power-play.
 
L’ANALISI – Questo il commento di mister Rotondo al termine del match: “Abbiamo disputato una grande partita, mettendo in mostra un'ottima organizzazione difensiva. Battere il Senise, a cui vanno comunque fatti complimenti per la prova offerta, non era affatto scontato, loro sono una squadra forte ed esperta che ha cominciato il match con un atteggiamento sornione, passando però in vantaggio alla prima occasione. I ragazzi sono stati bravi nel non disunirsi e nel continuare a mettere in pratica quanto provato in settimana. Il risultato è logica conseguenza di una prestazione importante da parte di tutti”.
 
Castellana C5 – Futsal Senise 4-1 (p.t. 0-1)
Castellana C5: Ritorno, Satalino, Chiantera, Lacatena, Loconte, Vitto, Achille, Laselva, Joselillo, Curci, Pedone, Locafaro. All.: Andrea Rotondo.
Futsal Senise: D’Alessandro, Benedetto, Capalbo, Simeone, Carlos Alberto, Cuccarese, Grandinetti, Novellis, Stigliano, Dipinto, Damelio, Iacovino. All.: Nicola Masiello.


COPIA SNIPPET DI CODICE











-->