skin adv

L84, trappola ad Avellino. "E' tutta una questione di mentalità"

 14/05/2024 Letto 197 volte

Categoria:    Serie A
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    L84





Non si può fermare il ritmo dei Play Off! Dopo la sfida spettacolare del Pala Maggiore di Leinì la L84 vola ad Avellino per Gara Due. Così la corsa Scudetto cambia scenario, arrivando al Pala Del Mauro, dove verdeneri e Sandro Abate si giocheranno tantissimo della propria stagione per il passaggio del turno. Gli irpini hanno mostrato di essere un osso veramente duro in Gara Uno. Ora però è obbligatorio vincere per portare la serie almeno a Gara Tre, rilanciando la propria voglia di semifinale Scudetto. Tuttavia alla Sandro Abate mancherà anche Hozjan, protagonista dell’ingenuità sul portiere di movimento. La vittoria del Pala Maggiore è stata una delle più pesanti della stagione verdenera. Il 6-4 inflitto alla Sandro Abate ha dato ai ragazzi di Paniccia la possibilità di avere due risultati su tre al Pala Del Mauro. Guai però a sottovalutare la reazione dei campani, che tra le mura amiche sarà veemente.

PANICCIA - Alla vigilia della sfida, mister Paniccia ha detto la sua su Gara Due: “Ci metterà davanti a difficoltà maggiori rispetto a quelle di sabato. Dobbiamo essere consapevoli di ciò ed affrontare mentalmente al meglio a partita, soprattutto la prima frazione”. Così ci avviciniamo a Gara Due dei quarti di finale Scudetto, in programma martedì 14 maggio. Fischio d’inizio alle ore 20:00 al Pala Del Mauro di Avellino.

Ufficio stampa

 



COPIA SNIPPET DI CODICE











-->