skin adv

Under 13 Élite: Liventina Opitergina, Cioli Ariccia e Segato staccano il pass per le finali

 22/05/2024 Letto 334 volte

Categoria:    Giovanili
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    VARIE





Domenica 9 giugno, al PalaSavelli di Porto San Giorgio, alle finali nazionali del Torneo Under 13 Futsal Élite ci sarà ancora una volta la Liventina Opitergina, che lo scorso anno - sotto la precedente denominazione di Liventina - vinse il triangolare. Giunta alla sua quarta edizione, la competizione vedrà nelle Marche anche la Cioli Ariccia e la Segato, che lo scorso anno nel futsal vinse lo scudetto Under 15 e quest’anno si presenta invece ai nastri di partenza del Torneo U13 riservato al calcio a 5.

IL CAMMINO. Dopo aver superato gli step precedenti nella 2a fase interregionale, i campioni in carica della Liventina Opitergina sono riusciti ad avere la meglio dei toscani del Tau Altopascio e dei piemontesi del Lucento. Discorso identico anche per la Cioli Ariccia che ha vinto la sfida con i capitolini della Romulea e i molisani della Polisportiva Chaminade. In questo triangolare, giocato al PalaLevante di Roma, da segnalare anche la Green Card data a Enrico Zanchini, allenatore della Romulea, distintosi per un gesto di fair play a tutela del direttore di gara, avendo invitato i propri sostenitori a rispettare le decisioni dello stesso arbitro. Nell’ultimo triangolare - disputato in Sicilia - sono stati i calabresi della Segato a staccare il pass per Porto San Giorgio avendo chiuso il girone che comprendeva, oltre all’Academy Palermo, anche il Fair Play Messina, lo scorso anno fra le tre finaliste.

U13 Futsal Élite - 2ª Fase Interregionale

Gruppo 1, la classifica
Liventina 10 punti
ACD Lucento 7 punti
Tau Calcio Altopascio 4 punti

Gruppo 2, la classifica
Cioli Ariccia 10
Chaminade 7
Romulea 4

Gruppo 3, la classifica
Segato 8
Fair Play Messina 6
Academy Palermo 5


Ufficio Stampa Figc

 



COPIA SNIPPET DI CODICE











-->