skin adv

Dodicesima di C1: Aranova-Eur Massimo e Pomezia-Fondi da urlo

 05/12/2019 Letto 398 volte

Categoria:    Serie C1
Autore:    Francesco Carolis
Società:    VARIE





Archiviato lo spettacolo dell’andata dei quarti di Coppa Lazio, la #SerieC1Futsal si proietta a una dodicesima giornata, la penultima del girone d'andata, da leccarsi i baffi: in entrambi i raggruppamenti, fioccano big match in grado di cambiare il volto alle gerarchie.

GIRONE A - La corsa al titolo d'inverno del girone A, inversamente proporzionale alle temperature del periodo, coinvolge quattro roster racchiusi nell’arco di tre punti. Riflettori puntati sul centro sportivo Le Muracciole, teatro dell’imperdibile Aranova-Eur Massimo: i ragazzi di Fasciano hanno ridotto a -1 il distacco dalla squadra di Minicucci, il cui primato si è indebolito dopo il k.o. con la Virtus Palombara. I sabini di Baldelli osservano lo scontro al vertice con l’idea di salire almeno un gradino del podio, ma fronteggiano un Torrino in serie positiva da tre giornate. Nella bagarre vietato scordarsi del Poggio Fidoni: Donati e soci attendono il Vallerano, l’occasione di dare l’assalto ai piani altissimi è ghiotta. Perconti e Fabrica inseguono a -3 la zona playoff: la Vigor è ospite del Casal Torraccia, mentre il Real va sul campo dell'Atletico 2000, a quota 15 come la formazione di Romagnoli e un Grande Impero appena battuto dai viterbesi in Coppa. I capitolini sfidano la Virtus Fenice con l’obiettivo di evitare altri passi falsi, delicato in chiave salvezza l’incrocio Cortina-Fiumicino.

Clicca QUI per la dodicesima giornata del girone A

GIRONE B - La United Pomezia si è messa alle spalle in Coppa il primo stop in regular season, ma il ciclo terribile della regina del girone B è tutt’altro che concluso: Caporaletti scruta il big match con il Fondi, terza forza della graduatoria. Negli specchietti di De Cicco e soci si è fatta ingombrante la figura dell’Ecocity: i cisternesi, a -3 dal trono, ricevono uno Sporting Club Palestrina in ascesa nella corsa playoff. I prenestini di Fatello hanno agganciato al quarto posto il Laurentino, la cui trasferta di Genzano è stata rinviata, insieme al Real Ciampino: il roster di Ferretti, reduce dal successo da copertina con la capolista, è impegnato nell’atteso derby aeroportuale con l’Atletico Ciampino. Sporting Hornets e Nordovest, a braccetto a quota 15, si affrontano per distanziare gli slot più a rischio e proiettarsi verso il treno che conta, i 40’ di Albano-Castel Fontana valgono tantissimo in ottica permanenza in C1, il Città di Anzio chiede strada al Club Roma.

Clicca QUI per la dodicesima giornata del girone B


Francesco Carolis





Pubblicità