skin adv

Marques paga le assenze: il Lecco si arrende a testa alta contro il Cornaredo

 25/01/2020 Letto 155 volte

Categoria:    Serie B
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    LECCO





Un Lecco infarcito di ragazzi della formazione Under 19 non ha sfigurato sul campo della terza in classifica. Il risultato finale di 4-0 a favore dei padroni di casa rende pienamente merito al Real Cornaredo, ma non sono comunque mancate le note positive in casa bluceleste.

PRIMO TEMPO - Come noto mister Gil Marques ha dovuto rinunciare agli squalificati Muoio e Riva e all'infortunato Ozeas. Nonostante questo il Lecco ha sfiorato il gol del vantaggio nei primi minuti con Seggio e Scarpetta, poi quando il brasiliano ha dovuto dare forfait per un problema fisico i blucelesti hanno potuto contare sui soli Iacobuzio e Seggio come giocatori senior. Il Real Cornaredo ha sbloccato il risultato al 10' con Rovati, raddoppiando al 14' con Bocelli e trovando la terza rete a due minuti dall'intervallo con Messineo.

SECONDO TEMPO - Ad inizio ripresa è stato concesso un rigore ai locali che, trasformato da Rovati, ha portato il risultato sul 4-0. Da qui in poi nessuna delle due squadre ha trovato la via del gol, nonostante il buon giro palla nella seconda parte della frazione da parte del Lecco, schierato con il portiere di movimento. Gara chiusa quindi sul 4-0 e testa ora rivolta a sabato prossimo, con capitan Iacobuzio e compagni attesi dalla sfida interna contro il Videoton Crema.


Ufficio Stampa Lecco Calcio a 5





Pubblicità