skin adv

Palmarola, capitan Vellone e la sua U19: "Si può realizzare qualcosa di serio"

 30/10/2020 Letto 294 volte

Categoria:    Giovanili
Autore:    Alessandro Cappellacci
Società:    PALMAROLA CLUB





Il Palmarola è una società che punta molto sui giovani, che rappresentano, di fatto, il futuro del club. L’Under 19, infatti, sarà il principale bacino dal quale attingerà la prima squadra per rafforzare i propri ranghi. Una promettente formazione, quella del vivaio rossoblù, capitanata da Giovanni Vellone. “Fin dal primo incontro con il presidente e i collaboratori, ho capito che si poteva realizzare qualcosa di serio - premette il classe 2003 -. Inoltre, tutti i miglioramenti all’interno del circolo e la loro disponibilità hanno confermato le mie aspettative”.

L’AMBIENTE - Approdando al Palmarola, Il giovane ultimo ha ritrovato molte vecchie conoscenze: “Col gruppo mi trovo più che bene - spiega -, ci conosciamo da tanto e ho rincontrato i compagni che erano saliti di categoria. Di sicuro, daranno una grossa mano nel percorso che faremo in futuro”. Vellone, inoltre, esprime la propria stima verso il tecnico Walter Biagini: “Col mister ho un buonissimo rapporto e lo ringrazio della fiducia che ha avuto nei miei confronti fin dall’inizio - afferma -. Oltre a essere un bravissimo allenatore, è visto da me e da tutti come un grande amico”.

IL PRE-SEASON - Il capitano dell’U19, però, dovrà attendere ancora prima di poter accompagnare la sua formazione nella prima gara ufficiale, considerato lo stop imposto dall’ultimo Dpcm. “Non è stata una bella notizia - ammette -, come per tutti quelli che amano questo sport, ma comprendo l’importanza di limitare i contagi e sono d’accordo”, questo il pensiero di Vellone, reduce, comunque, da un ottimo pre-campionato: “La preparazione sta andando bene - chiosa -. Appena abbiamo avuto l’ok per iniziare ad allenarci, abbiamo lavorato intensamente sulla parte fisica e, nelle ultime settimane, abbiamo inserito all’interno del programma anche la tattica: la squadra ha così offerto grandi prove nelle amichevoli”. In attesa di tempi migliori, l’U19 del Palmarola continua a scaldare i motori. Con capitan Vellone, ovviamente, in prima fila.


Alessandro Cappellacci





Pubblicità