skin adv

Piatti carica la Cioli: “La Forte è migliorata, per noi un grande stimolo”

 15/01/2021 Letto 127 volte

Categoria:    Serie B
Autore:    Alessandro Pau
Società:    CIOLI ARICCIA





Domani il Girone E di Serie B entrerà nella propria seconda metà: la Cioli ritroverà di fronte a sé quella Forte Colleferro capace di imporre un pareggio al PalaKilgour nella gara d’esordio di questa stagione. Un match che si presenta come un testa-coda, ma che nasconde quante più insidie possibili.

CLASSIFICA - La graduatoria del Girone E vede attualmente la Cioli al comando, ma virtualmente la compagine castellana potrebbe essere scavalcata da Eur Massimo o Sporting Hornets visti i diversi recuperi da disputare: “Non dobbiamo concentrarci sulla classifica attuale - sottolinea Diego Piatti -, perché attualmente è falsata. Solo quanto tutte avremo lo stesso numero di partite giocate potremo ragionare. Ora stiamo lavorando su ciò che ci manca e i risultati arriveranno di conseguenza. Per ora - analizza -, la nostra stagione è abbastanza positiva, ma per renderla ancora migliore dobbiamo pensare solo a lavorare”. Lo scorso 6 gennaio la Cioli avrebbe dovuto sfidare l’Eur Massimo nelo scontro diretto, match poi rinviato: “Sarà senza dubbio una sfida fondamentale - ammette Piatti -, ma in fin dei conti lo è ogni partita, perché questo è un girone davvero molto equilibrato”.

FORTE COLLEFERRO - Domani i castellani affronteranno la Forte per il match valido per la prima giornata del girone di ritorno: “Sarà una sfida difficile - mette in guardia il portiere -. È vero che finora ha conquistato un solo punto, e proprio contro di noi, ma inoltre ha anche rafforzato il proprio organico. Sarà molto complicato e questo per noi è un grande stimolo. L’abbiamo preparata bene - prosegue - vogliamo andare lì per vincere e restare in vetta alla classifica. Li conosciamo, non dobbiamo commettere gli stessi errori dell’andata e - conclude -, migliorare i dettagli che ci sono mancati nelle ultime partite”.


Alessandro Pau

 





Pubblicità