skin adv

A&S in ansia per Mammarella: consulto medico per capire il da farsi

 25/02/2021 Letto 766 volte

Categoria:    Serie A
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    ACQUAESAPONE





Novità importante in casa Acqua&Sapone Unigross: arriva un nuovo portiere per mister Scarpitti. Si tratta di Luca Cornacchia, classe 1986, chietino, tesserato dalla società della famiglia Barbarossa in attesa di conoscere l’esito del consulto medico al quale si sottoporrà il numero uno nerazzurro Stefano Mammarella nelle prossime ore: il portiere della Nazionale sarà visitato dallo specialista Vincenzo Salini e solo allora capirà quanto tempo dovrà assentarsi dal parquet. 
 
PER NON FARSI TROVARE IMPREPARATA la società nerazzurra ha provveduto ad innervare il parco portieri con l’esperto Cornacchia, cresciuto nel Cus Chieti proprio con Mammarella, prima in A (ma non ha mai debuttato nella massima serie) e poi in A2. Negli ultimi due anni, per una scelta di vita, Cornacchia è sceso nelle categorie regionali (in quattro anni dalla C2 ai play-off di B nel 2018/2019 con i Devils Città di Chieti, poi Antonio Padovani e Minerva in C1), ma le sue qualità, le ambizioni e l’integrità fisica restano intatte. Cornacchia ha scelto la maglia numero 89 e sarà subito a disposizione di Scarpitti: per il momento come alternativa a Ricordi e Fior, due portieri di grande affidamento che hanno già dato ampie garanzie quando è mancato Mammarella.
 
Ufficio stampa



COPIA SNIPPET DI CODICE

Pubblicità