skin adv

Monsignori ritrova Scigliano. "Manfredonia, il sogno Serie A non è utopia"

 27/03/2021 Letto 379 volte

Categoria:    Serie A2
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    MANFREDONIA





L’ultima gara disputata dal RisparmioCasa Vitulano C5 risale al 6 marzo in quel di Porto San Giorgio, dove i sipontini ottennero un pareggio contro il Futsal Cobà che, ad oggi, a tre giornate dal termine del campionato, risulta di vitale importanza. Dopo quella gara anche per il RisparmioCasa Vitulano C5 ci sono stati problemi dovuti al Virus Covid 19, con diversi giocatori positivi e con la squadra costretta ad osservare il periodo di quarantena obbligatoria imposto dall’Asl. Due anche le gare rimandate, contro la Tombesi Ortona e l’Atletico Cassano.
 
A 20 GIORNI dall’ultima partita, la situazione sta migliorando come ci spiega il Presidente Onorario Dottor Luigi Esposto. “Pian piano i ragazzi si stanno riprendendo, gli effetti del Covid si sono fatti sentire sulla fisicità degli atleti e proprio per questo, insieme allo staff tecnico, si sta procedendo ad una graduale ripresa dell’attività fisica. Ad oggi resta positivo soltanto un giocatore, mentre tutti gli altri stanno già lavorando per preparare il difficilissimo rush finale. Purtroppo il Covid ha colpito anche noi e come tante altre società ne stiamo pagando lo scotto. L’importante è comunque aver superato la fase più brutta, adesso aspettiamo la negativizzazione dell’ultimo atleta, così da riprendere gli allenamenti non solo da un punto di vista atletico ma anche tattico. Lunedì, inoltre, rientra a pieno ritmo in gruppo anche Marco Scigliano. Per quanto riguarda il campionato, noi non possiamo che essere scaramantici e augurarci che tutto vada nel verso giusto, sappiamo che i ragazzi ed il Mister ce la metteranno tutta, poi come sempre sarà il campo a dire la sua. Certo, non lo nego, il nostro sogno sarebbe quello di vincere un campionato che, in base ai risultati ottenuti fino ad ora, alle prestazioni e alla continuità data, crediamo di meritare, poi se questo non accadrà, vorrà dire che avremo raggiunto ugualmente l’obiettivo iniziale della società, che erano i playoff. Arrivati a questo punto, però, sognare non è più un’utopia. Il RisparmioCasa Vitulano C5 tornerà in campo al Palascaloria sabato 3 aprile contro la Tombesi Ortona.
 
Ufficio stampa



COPIA SNIPPET DI CODICE

Pubblicità