skin adv

Cioli, niente drammi. Trincia carica: “Credo molto nel gruppo. AMB? Vinciamo!”

 18/11/2021 Letto 320 volte

Categoria:    Serie B
Autore:    Alessandro Pau
Società:    CIOLI ARICCIA





La sconfitta casalinga col Velletri ha scombinato i piani di una Cioli già rallentata dalla penalizzazione di tre punti. Ora la vetta dista ben 8 lunghezze, per questo i ragazzi di Rosinha non possono più permettersi passi falsi, a partire dall’insidiosa trasferta sul campo dell’AMB Frosinone, in programma sabato.

SOLO 7 PUNTI nelle prime cinque giornate, che sarebbero dieci conquistati sul campo: “Nella prima parte di stagione stiamo giocando bene - afferma Leonardo Trincia -. I tre punti di penalità non ci stanno aiutando, ma stiamo andando bene, anche se sappiamo che possiamo sempre migliorarci”. Col Velletri è arrivata una sconfitta per certi versi inaspettata: “Questo stop pesa: è la prima sconfitta stagionale, oltretutto in casa. Ma già lunedì siamo tornati in campo con la voglia e la grinta giusta. Sappiamo di aver sbagliato - ammette il classe 2000 -, ma stiamo correggendo gli errori”. Un gruppo forte si vede nei momenti di difficoltà, ed è adesso che la Cioli deve dimostrare il proprio valore: “Mentalmente siamo forti - sottolinea Trincia -. Credo molto nel gruppo e nello staff”.

“Sabato andremo a Frosinone con un unico obiettivo: riportare a casa i tre punti”. Idee chiare e tanta determinazione, il Frosinone è avvisato. “Non conosco bene gli avversari, ma sono sicuro che sarà una partita tosta e bella da giocare”. Vincere per provare a tenere il passo di Junior Domitia e AP, tra l’altro prossimo avversario della Cioli dopo la sfida con i ciociari: “La vetta non è impossibile - afferma -. Con l’AP sarà una bella partita, si giocherà a futsal. Non abbiamo paura di nessuno, sappiamo quali sono le nostre qualità. Crediamo fortemente nel primo posto - conclude Trincia -, ma dipende tutto da noi. Abbiamo le potenzialità, staremo a vedere”.


Alessandro Pau

 




COPIA SNIPPET DI CODICE

Pubblicità