skin adv

Conversano, pari e patta col Carovigno: gli Azzurri mancano il pass per la Coppa

 03/12/2023 Letto 122 volte

Categoria:    Serie C1
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    AZZURRI CONVERSANO





Si chiude con un pareggio il girone di andata degli Azzurri Conversano. Nella tredicesima giornata del massimo torneo regionale la banda del presidente Mino De Girolamo impatta contro la Real Five Carovigno, ma mastica amaro per il pareggio ottenuto a soli due minuti dal termine che costringe capitan Detomaso e compagni ad abbandonare i sogni di qualificazione alla Final Eight di Coppa Italia dopo un incontro ben interpretato dal punto di vista caratteriale al cospetto di una formazione che naviga nelle zone nobili della classifica.

PRIMO TEMPO - Sono i brindisini a giocare in casa da calendario anche se è il San Giacomo il teatro della contesa per via dell’indisponibilità del palazzetto del Carovigno. Mister Chiaffarato deve fare sempre a meno di Mastrangelo, ma recupera Cannone anche se in avvio il quintetto è formato da Grieco, Detomaso, Lemonache, D’Alessandro e Gutierrez. Dall’altra i rossoblu rispondono con Fedele, Zapponi, Marangi, Peloso e Dalla Valle. Partenza aggressiva da parte degli ospiti che cercano di mettere pressione agli Azzurri e creare pericoli dalle parti di Grieco, senza però costruire nulla di concreto. Molto concreto è invece Edgar Gutierrez che prima scalda il suo destro angolando troppo la conclusione e poi supera Fedele con un bel tiro al volo dopo aver recuperato palla sulla trequarti. Il vantaggio galvanizza i conversanesi. Detomaso prova a mettersi in proprio e va alla ricerca della marcatura personale, ma l’estremo difensore brindisino è attento e si mostra disinvolto sia con le mani che con in piedi. Non è da meno, tuttavia, Michele Grieco sempre presente quando chiamato in causa, soprattutto sulla conclusione quasi a botta sicura di Zapponi deviata in angolo. Prima dell’intervallo c’è spazio anche per un nuovo tentativo di Detomaso salvato sulla linea e per una doppia, provvidenziale, parata di Grieco proprio allo scadere.

SECONDO TEMPO - Nella ripresa il Carovigno va subito vicino al pareggio con Marangi che non approfitta di un possesso palla provato e mal gestito dagli Azzurri con il power-play, e con Ammendola che sbatte sul palo da buona posizione. Il Conversano risponde un tiro di Gutierrez finito a lato, un bolide di Cannone parato da Fedele, e soprattutto con la grandissima occasione sprecata da Caradonna che, solo davanti al portiere, manda incredibilmente sul fondo. Dal gol sbagliato al gol subito il passo è breve con il Carovigno che a due minuti dal termine pareggia grazie a Dalla Valle bravo a beffare Grieco sull’assist di Zapponi. A questo punto gli Azzurri si riversano in avanti alla ricerca del nuovo vantaggio andando a un passo dalla vittoria sulla punizione di Cannone che Gutierrez non riesce a ribadire in rete. Al San Giacomo, dunque, finisce 1-1 con i conversanesi che escono tra gli applausi, ma devono dire definitamente addio alle speranze di accesso alla Final Eight di Coppa Italia.


Ufficio Stampa Azzurri Conversano



COPIA SNIPPET DI CODICE











-->