skin adv

#CoppaPuglia, Conversano: sabato c'è l'Andria. Poi (forse) l'Aradeo

 08/12/2023 Letto 166 volte

Categoria:    Serie C1
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    AZZURRI CONVERSANO





Archiviato il girone di andata del massimo torneo regionale di calcio a 5, per gli Azzurri Conversano è giunto il momento di pensare allo spareggio per accedere ai quarti di finale della Coppa Italia regionale. Sabato pomeriggio alle ore 16 la banda del presidente Mino De Girolamo sarà ospite della Futsal Andria presso il Palasport di corso Germania per la gara secca che stabilirà chi, tra le due formazioni, andrà poi a sfidare nel turno successivo l’Aradeo.

LE PREMESSE - A una settimana dal pareggio contro la Real Five Carovigno, dunque, gli uomini di mister Chiaffarato sono ormai prossimi per affrontare una trasferta storicamente molto insidiosa al cospetto di una squadra in grande ripresa nell’ultimo periodo. In campionato Andria e Azzurri si sono affrontati appena tre settimane fa con la contesa che si è chiusa in parità al termine di una gara sostanzialmente combattuta ed equilibrata. Le reti di Capacchione e Somma da una parte, e il rigore di Cannone e l’autogol di Calabrese dall’altra hanno fissato il punteggio sul definitivo 2-2 a seguito del quale né i biancoazzurri, né i conversanesi hanno più perso.

DETOMASO - Le premesse per un’altra gara bella e avvincente, dunque, ci sono tutte come conferma anche capitan Alessio Detomaso: “Sappiamo che l’Andria è una buonissima squadra. Il cambio di allenatore ha sicuramente giovato in termini di risultati e anche durante il match di campionato hanno confermato di potersela giocare contro chiunque. Sicuramente per noi sarà una trasferta molto difficile anche perché dobbiamo fare i conti con qualche problema di formazione, ma scenderemo in campo sempre pronti a dare il massimo cercando di ottenere un buon risultato. Il pareggio con il Carovigno? Il punteggio finale ci lascia tanto amaro in bocca perché abbiamo disputato un’ottima partita e abbiamo subito il pareggio a pochi istanti dalla fine. Peccato perché con una vittoria anche il nostro cammino in Coppa Italia avrebbe potuto essere completamente diverso. Ora, però, non serve piangersi addosso, dobbiamo voltare pagine e pensare alla sfida di sabato in casa dell’Andria”.


Ufficio Stampa Azzurri Conversano



COPIA SNIPPET DI CODICE











-->