skin adv

Conversano, carica Lemonache: "Cus Foggia? Voltiamo subito pagina"

 22/02/2024 Letto 186 volte

Categoria:    Serie C1
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    AZZURRI CONVERSANO





Archiviare la sconfitta rimediata in casa del Futbol Cinco Bisceglie e provare a sfruttare il fattore campo al cospetto della terza forza del torneo: è questo l’obiettivo degli Azzurri Conversano alla vigilia del match interno contro il Cus Foggia, valido per la 22ª giornata del massimo torneo regionale di calcio a 5.

LE PREMESSE - A una settimana dal ko contro i neroazzurri, gli uomini del presidente Mino De Girolamo vanno alla ricerca di punti importanti in ottica salvezza anche in vista di un rush finale di un campionato che vedrà capitan Detomaso e compagni impegnati in ben due scontri diretti nelle ultime quattro giornate. Guai però a pensare al futuro perché il presente si chiama Cus Foggia e mister Francesco Chiaffarato vuole massima concentrazione da parte dei suoi per affrontare al meglio il match di sabato pomeriggio. Il tecnico conversanese dovrà fare a meno dello squalificato Alberto Tasso e spera di ricevere buone notizie dall’infermeria in merito alle condizioni di Enrico D’Alessandro e Antonio Cannone. Nella gara di andata la contesa si concluse con una beffarda sconfitta per il Conversano che, in vantaggio all’intervallo per 3-0, si fece rimontare nella ripresa fino a perdere 5-4. Al San Giacomo dirigono l’incontro i sigg. Claudio Pacucci e Domenico Rescina della sezione di Bari. Fischio d’inizio alle ore 16.

LEMONACHE - Di sicuro ci sarà il rientro di Onofrio Lemonache il quale torna dopo due giornate con le idee ben chiare su come approcciare la prossima gara: “Dobbiamo entrare in campo con lo spirito giusto senza concederci nessun calo di tensione nel corso dei quaranta minuti di gioco. Sarà necessario l’apporto di tutti per centrare l’obiettivo che, ovviamente, è quello di portare a casa un risultato positivo. La sconfitta di Bisceglie ha lasciato tanto amaro in bocca, ma dovremo essere bravi a voltare subito pagina e a trasformare la delusione in forza e determinazione”.


Ufficio Stampa Azzurri Conversano



COPIA SNIPPET DI CODICE











-->