skin adv

Cioli, ultimi assalti ai playoff per l’U15. Carloni: “Li meritiamo, ma non dipende solo da noi”

 01/03/2024 Letto 463 volte

Categoria:    Giovanili
Autore:    Alessandro Pau
Società:    CIOLI ARICCIA





A tre giornate dal termine della regular season, l’U15 della Cioli Ariccia occupa la quarta piazza del Girone B del campionato Élite con un distacco di quattro punti dalla zona playoff. I castellani hanno un calendario - almeno sulla carta - tutto sommato agevole, ma l’accesso al postseason passerà anche, e forse soprattutto, per i risultati di chi sta davanti. La Roma, attualmente terza, dovrà difendere il buon vantaggio accumulato sui ragazzi del PalaKilgour: non un’impresa impossibile per i giallorossi, ma ovviamente in casa Cioli la speranza è l’ultima a morire.

CARLONI - Il giovane Andrea Carloni analizza così il momento della squadra: “Nelle ultime giornate abbiamo disputato delle ottime partite con grandi squadre come Real Ciampino ed Ecocity. Il mio unico rimpianto di queste ultime gare è stato lo scontro diretto con la Roma (vinto 4-2 dai capitolini, ndr)”.

Tolto questo k.o., nella seconda parte di stagione la Cioli sta tenendo un ritmo impressionante: “Del resto, sono molto soddisfatto di come stanno andando le cose - ammette Andrea Carloni - perché a inizio anno la situazione non si era messa bene, avendo raccolto solo 3 punti in 4 partite. Il fattore più importante è che non ci siamo mai abbattuti”.

Nel weekend l’U15 del PalaKilgour sfiderà la Fortitudo Pomezia: “Penso che sia una partita alla nostra portata, sempre se non sottovalutiamo l'avversario - il monito di Carloni, che chiosa concentrandosi sulla corsa ai playoff -. Sarà una battaglia all' ultimo respiro. Noi come squadra ci crediamo molto, ma ormai, anche se le vinciamo tutte, non dipenderà solo da noi. Ma so che noi ci meritiamo i play off”.


Alessandro Pau



COPIA SNIPPET DI CODICE











-->