skin adv

VDL Fiano Plus, Audax e SPQV Velletri le ultime promosse in Serie A2

 14/04/2024 Letto 405 volte

Categoria:    Serie B
Autore:    Divisione Calcio a 5
Società:    VARIE





Titoli di coda per la quarta serie nazionale, che ha quindi determinato tutti i suoi verdetti. Ogni girone ha la sua regina.

GIRONE A - VDL Fiano Plus ed Energy Savings chiudono appaiate a quota 42, ma a festeggiare la promozione in A2 sono i primi per via degli scontri diretti favorevoli. Brianzoli che chiudono quindi al secondo posto davanti a Domus Bressom, Cardano e Varese. Castellamonte perde ma riesce comunque ad accedere al play out, in C vanno C'è Chi Ciak e Futsal Alghero.

GIRONE B - La Compagnia Malo, già promossa la scorsa settimana, chiude con un ko contro l'Isola 5, che riesce a raggiungere i playoff lasciandosi dietro il Team Giorgione, fermato sul pari dal Real Bubi Merano. L'altra squadra di Castelfranco Veneto, il Futsal Giorgione, chiude quarta, scavalcata da un Bissuola corsaro col Monastir. Padova si prende la salvezza diretta travolgendo il Miti Vicinalis fanalino di coda, retrocesso come Manzano e Naonis Futsal. 

GIRONE C - Con Pontedera che ha già chiuso i giochi per la promozione, Futsal Prato e Boca Livorno chiudono a 41 punti, ma i pratesi hanno gli scontri diretti a favore e quindi sono secondi. Mattagnanese (40) e Real Casalgrandese (36) completano il quadro play off. L'Arpi Nova batte la Sangiovannese e si assicura il play out anche perché la Vigor Fucecchio cade proprio contro la seconda della classe e scende in C insieme a Levante Sant'Agata. 

GIRONE D - Di un punto la spunta l'Audax. E' la squadra di Senigallia a prendersi la promozione diretta, chiudendo davanti al Grifoni che deve accontentarsi del play off così come Cus Ancona, Recanati (quinto) e New Real Rieti, che battendo proprio la formazione della città leopardiana per 7-1 si è preso il quarto posto. Cus Macerata al play out, retrocesse in Serie C Cerreto D'Esi, Gadtch 2000 e Sangiorgio. 

GIRONE E - Chiusura a pari punti, ma con una sola vincitrice: il Velletri. I rossoneri chiudono a 47 insieme al Real Ciampino e volano in A2, con gli aeroportuali che proveranno a centrarla al play off come Atletico Grande Impero, Conit Cisterna e Cures. United Pomezia al play out, Elmas, Città di Cagliari e Domus Chia in C. 

GIRONE F - In questo raggruppamento già deciso da tempo il nome della promossa (GG Teamwear), Sulmona, Mama, Casagiove e Terzigno vanno ai play off. Successo fondamentale per la Leoni Acerra che si prende il play out e costringe alla retrocessione Forte Colleferro, Latina Sport Academy e Sporting Campobasso. 

GIRONE G - Con il Città di Acri che ha chiuso da assoluta dominatrice, la Diaz chiude al secondo posto con 44 punti, due in più del Castellana. Quarto l'Alta Futsal, mentre il Bernalda è l'ultima formazione a prendersi un posto per sperare. I materani hanno battuto il Futsal Noci, che comunque chiude con un +3 sul Casali del Manco che retrocede in C insieme a Mirto ed Essedi Maschito. 

GIRONE H - Al primo posto c'è il Futsal Mazara, che chiude con un +4 sulla Mistral Meeting che va ai play off insieme alle due squadre di Soverato e Marsala. Villaurea conquista il play out mentre Città di Adrano, Bovalino e Città di Gela retrocedono.

Ufficio stampa Divisione C5



COPIA SNIPPET DI CODICE











-->