skin adv

Eagles k.o. col Villa Aurelia: Fiorentini non cancella un brutto primo tempo

 26/02/2018 Letto 625 volte

Categoria:    Femminile
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    EAGLES APRILIA





Battuta d'arresto per l'Eagles Aprilia femminile contro il Villa Aurelia: le ragazze di mister Screpante sono state sconfitte per 3-1, ma la formazione apriliana deve mordersi le mani per una prestazione dai due volti.

IL MATCH - Un primo tempo nel quale è mancato l'impatto mentale sulla partita: poca concentrazione e le padrone di casa ne approfittavano grazie a degli errori delle aquile. L'Eagles risultava non pervenuta ed il Villa Aurelia chiudeva i primi trenta minuti sul 3-0. Il risultato poteva far intendere ad una debacle clamorosa nella ripresa ma le aquile si ripresentavano in campo concentate e determinate a riacciuffare la gara tanto da non rischiare nulla nella ripresa. La Fiorentini riusciva a riaprire la gara con un eurogol di destro al volo sotto l'incrocio; l'Eagles spingeva alla ricerca del secondo gol ma ciò non accadeva anche per la stanchezza. C'è da dire anche che le ragazze si presentavano con sette elementi ma tutte quante hanno dato il massimo nella ripresa.

SCREPANTE - Su questa sconfitta si è espresso così mister Screpante: “Peccato per il primo tempo gettato alle ortiche, non siamo state presenti soprattutto a livello di concentrazione. Una ripresa nella quale in campo c'eravamo solo noi, senza aver rischiato nulla. Se avessimo giocato tutta la partita con l'intensità del secondo tempo certamente non l'avremmo persa. Mettiamoci anche che le ragazze erano in sette, ma non posso non fare i complimenti a tutte: mi sento soddisfatto specialmente di come abbiamo giocato nella ripresa, è da qui che dobbiamo ripartire".


Ufficio Stampa Eagles Aprilia





Pubblicità