skin adv

LND Sardegna, la Coppa se l'aggiudicano l'Athena Oristano e il Cus Cagliari

 15/01/2020 Letto 366 volte

Categoria:    Vari
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    VARIE




Weekend di Coppa Italia in Sardegna con le due finali regionali di serie C1 e C femminile di calcio a 5.

ATHENA DI COPPA - La Coppa Italia di C1 va all’Athena Oristano che ha superato sabato scorso a Serramanna, davanti a un palazzetto gremito (oltre 400 persone), il Cagliari Futsal. È 9-2 il risultato finale per i ragazzi di Marco Dessì, dopo un primo tempo terminato 6-1. Il vantaggio è del Cagliari Futsal con un meraviglioso gol di Atzeni. Risponde subito al 2’ Fadda con un altro bel gol al volo. Poi è praticamente solo Athena con i gol di Frau al secondo palo, Fadda, Fiori, ancora Fadda da fuori e Crobu con una punta velenosa. Nella ripresa Atzeni al 3’ riaccende le speranze di rimonta cagliaritana, rese vane ancora dall’Oristano con Pippo Fois (doppietta) e capitan Barresi nel finale. Per la società di Gianni Scanu è il primo trofeo in dieci anni di storia.

CUS ALL’ULTIMO RESPIRO - Con il 2-1 finale, la Coppa Italia femminile regionale è del CUS Cagliari che ha supera così l’Asd Arzachena 2015 nella finale di domenica a Nuoro, ancora una volta davanti al tutto esaurito. Vantaggio dell’Arzachena su rigore allo scadere del primo tempo con Lucia Balestri. Secondo tempo e pareggio 1-1 di Noemi Masala. Il CUS agguanta la coppa a 20″ dal termine con Roberta Garau. Primo trofeo al primo anno di vita per la femminile di futsal, allenata dal giovane tecnico Simone Ruggiu, della gloriosa società universitaria del capoluogo.


Ufficio stampa CR Sardegna FIGC LND





Pubblicità