skin adv

16esima di #SerieC1Futsal: Ecocity a Ciampino. Eur Massimo, c’è il Vallerano

 16/01/2020 Letto 480 volte

Categoria:    Serie C1
Autore:    Francesco Carolis
Società:    VARIE





Gennaio è un mese che porta con sé la voglia di novità, ma anche la necessità di confermare e consolidare ciò che di buono si è costruito nell’anno precedente: in #SerieC1Futsal, dopo la F4 di Coppa Lazio e il primo turno del 2020, scocca l’ora della sedicesima giornata di regular season, che propone 40’ intriganti in tutte le contese dei due raggruppamenti.

GIRONE A - Seconda trasferta di fila per l’Eur Massimo, reduce dal blitz di Fiumicino: la capolista fa visita a un Vallerano che ha bisogno di punti per alimentare le speranze aritmetiche di salvezza. Minicucci ha sempre una lunghezza di margine sulla Virtus Palombara: i ragazzi di Baldelli vogliono tenere alto il pressing, ma l’impegno esterno con l’Atletico 2000 rivela più di un’insidia. Di fronte le squadre fra il terzo e il sesto posto del girone A: l’Aranova difende il podio sul campo del Real Fabrica, è scontro diretto per i playoff anche Vigor Perconti-Spes Poggio Fidoni. Chi è più indietro nel plotone di centro classifica deve approfittarne: in questo senso vale molto Atletico Grande Impero-Casal Torraccia, per il Torrino c’è il Real Fiumicino. Chiude il quadro Virtus Fenice-Cortina: i tre punti, al “La Mirage”, hanno le sembianze di una boccata d’ossigeno.

Clicca QUI per la sedicesima giornata del girone A

GIRONE B - La corsa al vertice del girone B ha già abituato gli addetti ai lavori a ribaltoni ed emozioni a grappoli, la certezza, però, è che sarà difficile scalzare di nuovo dal trono l’Ecocity Cisterna: la corazzata di Angeletti si presenta a Ciampino, ospite al PalaTarquini di un Atletico in fiducia, a +2 sulla nuova coppia United Pomezia-Città di Fondi. Il roster di Caporaletti, archiviato il k.o. del big match di venerdì scorso, riparte dallo Sporting Hornets, mentre Bacoli e soci chiedono strada al fanalino di coda Club Roma. Il Laurentino si è ripreso la quarta piazza grazie al 5-2 nel recupero di martedì al PalaCesaroni, ma deve guardarsi dalle agguerrite rivali in chiave playoff: i gialloverdi attendono l’Anzio, Real Ciampino e Palestrina, per continuare l’inseguimento, hanno bisogno di superare gli ostacoli Albano e Genzano. Occhio a Nordovest-Castel Fontana: la squadra di Rossi è in serie positiva da tre turni, i marinesi sono appena tornati a muovere la classifica e non hanno intenzione di fermarsi.

Clicca QUI per la sedicesima giornata del girone B


Francesco Carolis




COPIA SNIPPET DI CODICE

Pubblicità