skin adv

Vieira sforna gol e assist: Came, ribaltato il Sandro Abate. E' due su due

 18/10/2020 Letto 190 volte

Categoria:    Serie A
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    CAME DOSSON





Secondo successo consecutivo per la Came Dosson Calcio a 5 che torna a calcare il campo del Paladosson davanti ai suoi tifosi: è stata una gara molto equilibrata e combattuta contro un avversario di ottimo livello, il risultato finale testimonia una volta ancora la maturità e il potenziale della rosa a disposizione di mister Rocha. 
 
LA CRONACA Avvio di gara con la Came subito protagonista, il gran possesso di palla e il pressing molto offensivo degli uomini di Rocha mettono subito in difficoltà gli ospiti che rischiano lo svantaggio già nei primissimi minuti, ma prima Azzoni e poi Japa, pur da ottima posizione, non riescono ad essere sufficientemente incisivi. Il vantaggio per la Came è però solo rimandato di pochi minuti e porta la firma di Japa che da posizione defilata trova il secondo palo con una conclusione rasoterra forte e precisa. La rete da ulteriore entusiasmo ai biancoblu che proseguono nel forcing offensivo senza però riuscire a trovare la rete del raddoppio. Il Sandro Abate, capace di reggere l’onda biancoblu nel momento di maggiore pressione, esce alla distanza e a partire dalla metà del primo tempo inizia ad affacciarsi con discreta pericolosità in area Came fino alla rete del pareggio di Fantecele, che si libera del diretto marcatore a metà campo e anticipa l’uscita di Pietrangelo con un sinistro angolato che non lascia scampo al portiere abruzzese. La reazione di Belsito e compagni non si fa attendere, ma i padroni di casa fanno fatica a trovare gli spazi necessari per tornare in vantaggio perché gli avversari difendono molto compatti: il Sandro Abate infatti concede il possesso palla agli avversari ma di fronte a Perez erge un muro che si dimostra invalicabile. Allo stesso tempo inoltre i ragazzi di Lopez non rinunciano a colpire in ripartenza e vengono premiati con la rete del vantaggio di Testa che da posizione defilata realizza grazie ad una forte conclusione sul primo palo. Prima dell’intervallo massimo sforzo in avanti della Came alla ricerca del pari: la migliore occasione sui piedi di Japa che da fuori area calcia di destro a fil di palo ma Perez risponde da campione e si va negli spogliatoi col Sandro Abate in vantaggio per 2-1. Il secondo tempo riparte allo stesso modo in cui si era concluso il primo, con la Came sempre in avanti e determinata a trovare subito la rete del pari: Grippi in un paio di occasioni riesce a costruirsi la possibilità di calciare da buona posizione ma il primo tentativo viene sventato da Perez mentre nel secondo difetta di precisione. La rete biancoblu è nell’aria e porta la firma ancora di Japa che riceve palla al limite dell’area, disorienta il diretto marcatore con alcune finte e piazza un destro angolato sul secondo palo che supera Perez. Immediata la reazione degli ospiti pericolosi in un paio di occasioni sulle quali Pietrangelo fa sempre buona guardia. La fase centrale del secondo tempo è molto equilibrata, i ribaltamenti di fronte sono continui e basta un episodio per rompere l’equilibrio; Belsito e compagni sono bravi a gestire questo momento delicato del match e a colpire chirurgicamente con Juan Fran che arriva puntuale all’appuntamento sul secondo palo per spingere in rete in cross basso di Japa. La partita potrebbe prendere una piega decisamente favorevole ai biancoblu ma in ben due occasioni l’incrocio dei pali ferma le conclusioni di Bertoni e Juan Fran, il Sandro Abate rimane così in partita e quando mancano circa 4 minuti dalla sirena mister Lopez gioca la carta del quinto uomo di movimento. La scelta finisce però per favorire la Came che difende alla perfezione sul possesso di palla avversario e con Japa e Belsito trasforma in gol due palle recuperate per il 5-2 finale.
 
CAME DOSSON-SANDRO ABATE AVELLINO 5-2 (1-2 p.t.)
CAME DOSSON: Pietrangelo, Belsito, Bertoni, Grippi, Vieira, Ronzani, Ditano, Azzoni, Dener, Ugherani, Giuliato, Juan Fran, Schiochet, Espindola. All. Rocha
SANDRO ABATE AVELLINO: Pérez, Bagatini, Fantecele, Dalcin, Testa, Marchesano, Ercolessi, Amirante, Abate, Kakà, Iandolo. All. Lopéz
MARCATORI: 3'51'' pt Japa Vieira (C), 10'57'' Fantecele (S), 14'25'' Testa (S), 3'45'' st Japa Vieira (C), 10'04'' Juan Fran (C), 17'34'' Japa Vieira (C), 19'13''Belsito (C)
AMMONITI: Dener (C)
ARBITRI: Angelo Galante (Ancona), Alex Iannuzzi (Roma 1) CRONO: Fabio Pozzobon (Treviso)
 
Ufficio stampa



COPIA SNIPPET DI CODICE

Pubblicità