skin adv

Lidense, Acerbi non si accontenta: "Serve un salto di qualità nella fase offensiva"

 12/11/2021 Letto 330 volte

Categoria:    Serie C2
Autore:    Redazione
Società:    CONAUTO LIDENSE





La Conauto Lidense ha ottenuto il pass in Coppa Lazio, superando il Circolo Canottieri Lazio nel primo turno a eliminazione diretta. “Una partita in salita, ci siamo trovati a dover recuperare lo svantaggio iniziale - commenta Emiliano Acerbi -. Abbiamo tenuto le redini del gioco per tutta la gara, ma il risultato di 2-1 non rispecchia quanto siamo stati pericolosi”.

TOR SAPIENZA – Ipotecata la qualificazione in Coppa Lazio, bisogna subito pensare al campionato: “Contro il Tor Sapienza sarà un’occasione importante per rimanere agganciati alla vetta. Affronteremo il match come sempre, consapevoli dei nostri mezzi e con l’obiettivo di migliorarci partita dopo partita”. Nonostante l’ottimo avvio, per Acerbi ci sono ancora margini di miglioramento: “Dobbiamo crescere come squadra, senza pensare a chi andremo ad affrontare. Possiamo fare bene e siamo consci del nostro potenziale, ma abbiamo molto da lavorare, soprattutto in fase offensiva, dove occorre fare un salto di qualità - conclude Acerbi -. Le nostre vittorie non rispecchiano la quantità e la qualità di gioco che esprimiamo in campo”.


Marco Modugno





Pubblicità