skin adv

Dal Betis al Ciampino Aniene: la nuova avventura italiana di Lucio Thorp

 25/07/2022 Letto 445 volte

Categoria:    Serie A
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    CIAMPINO ANIENE ANNINUOVI





Il Ciampino Aniene AnniNuovi è lieto di annunciare di aver acquisito il diritto alle prestazioni sportive di Lucio Juan Thorp.

Specialista dell’uno contro uno e grande dinamismo, le qualità - tra le altre - che il laterale metterà a disposizione del tecnico David Ceppi nella Serie A targata 2022-23. Il percorso nel futsal di “Luco” - questo il nomignolo con cui si è fatto conoscere in Sudamerica - comincia al Lomas Country. Nell’estate del 2015, l’italo-argentino ha la prima esperienza sportiva fuori dal suo Continente, esattamente nel Belpaese, dove si mette alla prova in Serie B con la casacca della Virtus Palombara.

L’avventura tricolore dura soltanto 365 giorni per il classe ’95, che torna subito in patria per indossare la prestigiosa camiseta del Boca Juniors. Quindi tre annate vissute al Banfield, prima di tornare a essere uno “Xeneize” e aggiudicarsi, così, il Torneo Transición edizione 2020. Le solide prestazioni del nativo di Remedios de Escalada vengono notate anche nella Primera División spagnola (la Liga), e il Real Beatis non tarda a ingaggiarlo. L’annata iberica - quella scorsa - si conclude con la salvezza degli andalusi. Thorp, ciò non bastasse, ha vestito i colori della Nazionale albiceleste, con la quale è entrato nelle selecciónes Under 18, U20 e maggiore - con cui ha preso parte alla preparazione per il Mondiale in Lituania -. Ora, il capitolo PalaTarquini.

“Sono molto contento di essere un giocatore del Ciampino Aniene e non vedo l’ora di scendere in campo di fronte ai nostri tifosi”, le prime parole della new entry giallonera-rossoblù.

La società augura a Lucio tanta fortuna col team aeroportuale, con i migliori auspici di un’annata sportiva colma di gratificazioni e successi.


Ufficio Stampa Ciampino Aniene AnniNuovi





Pubblicità