skin adv

Lapertosa e Rodrigo fanno felice Giacovazzo: la Kredias Audace Monopoli rimonta e impatta 2-2 a Taranto

 10/03/2024 Letto 203 volte

Categoria:    Serie A2
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    AUDACE MONOPOLI





Altra impresa per la Kredias Audace Monopoli che pareggia in rimonta in casa della vicecapolista Taranto per 2-2. Dopo l’amaro pareggio sul gong di sabato scorso contro il Canicattì, i ragazzi di mister Giacovazzo hanno saputo reagire disputando una grande partita, emergendo nel secondo tempo e recuperando un doppio svantaggio in un campo difficile e contro una forte squadra. Da recriminare nel finale un mancato rosso nel Taranto per un colpo di mano non visto dagli arbitri. Assente tra i gialloblu per infortunio Passiatore.
 
La partita. Padroni di casa che partono bene portandosi in vantaggio dopo due minuti con Murilo. L’Audace c’è ma è poco incisiva sotto porta e il Taranto sempre molto pressante ne approfitta al 15’ col raddoppio di Rodrigo Lopes. Al 19’ fallo in area di Juan Cruz e calcio di rigore per i locali. Dal dischetto va Rosato ma Caramia è super e respinge evitando l’allungo. Squadre a riposo sul 2-0.
 
Nella ripresa il Taranto prova ad amministrare il vantaggio evitando di scoprirsi e sfruttando solo ripartenze, ma difronte trovano però un ottimo Caramia, bravo a mantenere con le sue parate la partita viva. I gialloblu a trazione offensiva continuano a crescere ma trovano sempre il muro difensivo, fino al 9’, quando Leggiero serve il neoentrato Lapertosa che insacca alle spalle di Masiello, riaprendo così il match. Trenta secondi dopo è Juan Cruz a sfiorare il pari colpendo in contropiede il palo. Al 15’ Rodrigo trova con una gran giocata delle sue la rete del 2-2 e la rimonta è compiuta. Negli ultimi tre minuti il Taranto inserisce il quinto uomo di movimento senza però impensierire Caramia, ma l’Audace deve recriminare il mancato rosso a venti secondi dalla fine a Murilo per aver fermato con le mani un tiro diretto a rete di Lapertosa. Finisce 2-2.
 
Con questo nuovo pareggio per i gialloblu arriva il settimo risultato utile consecutivo, allungando a +9 dal Messina terz’ultimo, sconfitto a Bitonto. Manca solo la matematica certezza, ma la squadra del presidente D’Arienzo è a un passo dalla prima storica salvezza nel campionato di Serie A2 a tre giornate dal termine, con lo sguardo puntato alla non lontana zona play off. Sabato prossimo alla Tensostruttura arriva il Molfetta, non bisognerà calare la concentrazione contro una squadra affamata di punti salvezza.
 
NEW TARANTO C5 - KREDIAS AUDACE MONOPOLI 2-2 (2-0)
Reti: 2’30’’ Murilo, 15’07’’ Rodrigo Lopes(T); 9’26’’ s.t. Lapertosa, 15’03’’ Rodrigo(M)
KREDIAS AUDACE MONOPOLI: Caramia; Leggiero, Lenoci, Palattella, Juan Cruz, Lapertosa, Rodrigo, Paragò, L’Abbate, Cristofaro; Renzoni; Sibilio. All.: Giacovazzo.
NEW TARANTO C5: Masiello; Rodrigo Lopes, Salvo, M.De Risi, Rosato, Giannace, Versace, Qunto, Murilo, Di Pietro; G.De Risi. All.: Bommino.
Arbitri: Alessandro Mella della sezione di Roma 1 e Federica Pellegrini della sezione di Frosinone. Cronometrista: Sergio Federico La Forgia della sezione di Molfetta.
Note: Al 19’ Rosato(T) sbaglia un calcio di rigore.
Ammoniti: Murilo(T); Cristofaro, Juan Cruz, Palattella, Rodrigo(M). Falli 3-4; 0-2. Divisa bianca per il Taranto, gialloblu per l’Audace.


COPIA SNIPPET DI CODICE











-->