skin adv

3Z U17, momento delicato. Zaccardi indica la via: "Lavoriamo e cresciamo"

 06/12/2019 Letto 546 volte

Categoria:    Giovanili
Autore:    Redazione
Società:    HISTORY ROMA 3Z





Due sconfitte nel giro di pochi giorni per l'Under 17 della History Roma 3Z, che si allontana dalla zona playoff. Domenica scorsa, i ragazzi di Simone Zaccardi hanno incassato un netto 7-2 dal Lynx Latina, tre giorni dopo, nel recupero contro lo Sporting Club Marconi, lo score è stato di 4-3 per gli avversari. Il momento è molto delicato per il gruppo gialloblù, che deve rimettersi in carreggiata per tornare in gioco per la post season e provare a difendere il tricolore conquistato lo scorso anno.

ZACCARDI - A parlare di quanto accaduto in questi giorni è proprio il tecnico Simone Zaccardi. “Contro lo Sporting Club Marconi abbiamo fornito la miglior prestazione del campionato. Abbiamo giocato una partita ottima, nonostante tantissime assenze e qualche giocatore che durante la partita ha avuto dei problemi, non potendo scendere in campo. Ci siamo presentati con una rosa corta e tre Under 15, ma, al di là delle difficoltà, abbiamo giocato una gara importante: i ragazzi che hanno dato tutto e ci hanno messo moltissimo impegno. Mi fa piacere vedere tutto ciò, significa che hanno appreso la lezione che ci è stata impartita domenica scorsa dal Latina: in quel caso abbiamo giocato una gara a dir poco deludente, anche se è stata ugualmente condizionata dalle assenza. È davvero un peccato che stiamo vivendo questo momento difficile: ci stiamo mettendo molto impegno, ma non riusciamo a raccogliere ciò che meritiamo e abbiamo perso punti in molte gare che potevamo gestire meglio”.

MOMENTO - "Non ci perdiamo d’animo, stiamo lavorando per una soluzione – continua Zaccardi -. Speriamo che i ragazzi reagiscano il prima possibile. Ritengo che in questo momento sia molto concreta la possibilità di non arrivare ai playoff, perché abbiamo perso troppi punti. Va detto che la squadra che lo scorso anno ha vinto lo scudetto è passata quasi per intero alla categoria superiore e che questo gruppo è sostanzialmente nuovo, ma, qualora non dovessimo centrare il traguardo della post season, sarebbe una grande delusione. Noi vogliamo provarci fino in fondo e non molleremo, perché le potenzialità per fare bene ci sono. Dobbiamo ancora lavorare e crescere tanto, puntando anche a fare un lavoro in prospettiva futura, che tra qualche anno porterà i suoi frutti”.


Giuseppe Nebbiai
 



COPIA SNIPPET DI CODICE











-->