skin adv

Regalbuto, il monito di Chiavetta: “Non sottovalutiamo il Cataforio”

 22/10/2020 Letto 270 volte

Categoria:    Serie A2
Autore:    Antonio Iozzo
Società:    REGALBUTO





Il Regalbuto non vede l’ora di scendere in campo. Dopo lo stop forzato e il mancato debutto sul campo del Napoli, i ragazzi di Paniccia sono pronti a inaugurare la nuova stagione nel proprio fortino, contro il Cataforio.

“Siamo un po’ dispiaciuti per non aver esordito contro una squadra forte e di livello come il Napoli”, la premessa di Nicola Chiavetta, estremamente curioso di testare le potenzialità del nuovo Regalbuto. “Avevamo e abbiamo tanta voglia di iniziare questa avventura - continua -. Ci siamo allenati sempre bene, grazie anche a uno staff tecnico preparato, quindi ci sentiamo pronti”.

Consapevolezza dei propri mezzi, ma anche massima attenzione. “Cataforio? Dobbiamo giocare la nostra partita e fare tutto ciò che chiede il mister, ma, soprattutto, non dobbiamo sottovalutare gli avversari, che, dopo il k.o. all’esordio, avranno tanta voglia riscatto”, avvisa il laterale classe ’96, che spera di aprire con i tre punti la stagione. Una stagione che vede nel Regalbuto una delle possibili rivelazioni del campionato. “La società ha fatto un ottimo mercato - conclude Chiavetta -, abbiamo una rosa più ampia e tanta voglia di far bene”.


Antonio Iozzo





Pubblicità