skin adv

Cioli, Popa protagonista sia in B che in U19: “Sono carico e fiducioso"

 26/11/2021 Letto 208 volte

Categoria:    Serie B
Autore:    Alessandro Pau
Società:    CIOLI ARICCIA





Daniel Popa è ormai un veterano delle giovanili della Cioli, tanto che è riuscito a conquistarsi uno spazio importante anche in prima squadra. Già due reti in B quest’anno, mentre nella compagine U19 è uno dei leader dello spogliatoio.

PRIMA SQUADRA - La Cioli Ariccia in Serie B non vince da due turni: solo un punto con Velletri e Frosinone. “La squadra è sempre stata presente e la voglia non è mai mancata - afferma Popa -. Siamo un bel gruppo, molto unito. La cosa che ci ha penalizzato, forse, è l’inesperienza, perché siamo una squadra prevalentemente giovane: credo, però, che abbiamo ampi margini di miglioramento”. Per lui già due reti in B: “Sono soddisfatto solo in parte: so di poter migliorare ancora per aiutare la squadra a raggiungere l’obiettivo, che è la vittoria del campionato”. I castellani, domani, sono attesi dalla complicatissima sfida con l’AP, capolista ancora a punteggio pieno: “Non c’era momento migliore di affrontare questa squadra - ammette -. Sappiamo la loro forza, ma non ci intimorisce. Siamo consapevoli dei nostri mezzi ed è un ottimo test per dimostrare a tutto il girone il nostro valore. Non so se giocherò - afferma Daniel Popa -, ma anche se sarò fuori sarò il primo a sostenere i miei compagni”.

UNDER 19 - Situazione migliore per l’U19, seconda nel Girone M alle spalle del Frosinone, unica squadra a punteggio pieno. Nel weekend i giovani castellani sfideranno la temibile Fortitudo Pomezia: “Siamo in un ottimo momento - continua Popa -. A differenza degli altri anni vedo un gruppo molto più forte e unito, e questo può solo farci ben sperare”. Col Pomezia sarà uno scontro diretto da non fallire: “Sappiamo che si tratta di un’ottima squadra e dovremmo stare molto attenti, ma credo nei miei compagni. È importante perché in parte si stabiliranno le posizioni al vertice per il girone d’andata, determinanti per i sorteggi di Coppa Italia. Non ci nascondiamo - conclude -, il nostro obiettivo è di vincere in entrambe le competizioni”.


Alessandro Pau

 





Pubblicità