skin adv

CX Roma, Protopapa è una garanzia davanti: “I gol arrivano perché la squadra segue il mister”

 09/11/2023 Letto 411 volte

Categoria:    Serie D
Autore:    Antonio Iozzo
Società:    CX ROMA





Il CX Roma ha affrontato e chiuso i conti anche con il terzo appuntamento stagionale. Nella seconda partita giocata in casa, i rosanero di mister Fabrizio Bazzanini sono stati frenati dall'Olympia Velletri. Gli ospiti, infatti, hanno strappato un punto al Tor Vergata Sporting Center, fissando il risultato sul 5-5. Un pareggio che lascia un pò di amaro in bocca al capocannoniere del CX Roma, Dario Protopapa, e ai suoi compagni, ma che non scalfisce minimamente le volontà della società e della squadra di lottare per i piani alti del girone A. La classifica al momento recita sesto posto, con 4 punti, per un Campus atteso ora dal turno di riposo previsto dal calendario. L’occasione giusta per ricaricare le batterie e farsi trovare pronti per la quinta giornata di campionato.

CRESCERE - Il pareggio con il Velletri ha messo Protopapa di fronte a tutte le difficoltà e le insidie della Serie D romana : “L’ultima di campionato è stata una partita molto fisica, che ci ha fatto capire quanto sia complicato questo girone. Non abbiamo ottenuto la vittoria solo per degli errori che ci sono stati fatali. Anche questo ci servirà per migliorare e far crescere i ragazzi più giovani, che hanno notevoli margini”. Il bomber rosanero sta vivendo un ottimo momento dal punto di vista realizzativo: “Sto passando sicuramente un periodo di ottima salute sia fisica che mentale. I gol arrivano perché la squadra fa quello che ci chiede il mister. Spero che la mia esperienza possa essere di aiuto per i più giovani e dia un contributo all'ambiente per raggiungere gli obiettivi prefissati”.

LAVORARE - Il turno di riposo spesso spezza i ritmi che una squadra acquisisce durante la stagione, ma può rappresentare anche una pausa utile per lavorare e riflettere con più intensità sugli aspetti da migliorare. Il goleador non ha dubbi: “Questa settimana ci alleneremo per essere pronti al quinto turno e riprendere il cammino, sperando in una vittoria convincente. Manteniamo la carica, pensando sempre in grande, perché abbiamo tutte le carte in regola per dire la nostra e per fare un campionato di vertice. Lo dobbiamo a noi stessi, a tutta la società , al mister e soprattutto ad Alessio Immordino, che aspettiamo a braccia aperte, per lottare insieme a noi”.


Francesco Di Luna



COPIA SNIPPET DI CODICE











-->