skin adv

Il vice allenatore Giannone dopo i primi mesi: "Ai Saints si lavora con serenità"

 06/12/2023 Letto 191 volte

Categoria:    Serie A2
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    SAINTS PAGNANO





Matteo Giannone è un volto nuovo dei Saints di questa stagione. E' entrato a far parte dello staff con il ruolo di allenatore in seconda mostrando subito la sua personalità e competenza oltre all'ottima intesa con mister Danilo Lemma, che è stato a sua volta suo allenatore durante la carriera da giocatore di Matteo.

Parliamo con lui dell'ultima gara disputata ma non solo.
Sabato è arrivata una sconfitta contro un avversario che aveva la vostra stessa classifica, cosa credi non abbia funzionato e cosa invece è stato fatto bene dai ragazzi nonostante non si siano guadagnati punti?
"Sabato, a mio parere, i ragazzi sono stati bravi nell'interpretazione della partita; forse siamo stati troppo frenetici: soprattutto nella decisione da prendere in alcune azioni chiave che ha determinato il risultato negativo, come spesso accade nelle gare equilibrate. Diciamo che forse gli avversari sono stati più bravi di noi in questo particolare"

Questo è il tuo primo anno ai Saints, quali sono le tue impressioni dopo questi primi mesi sulla squadra e sulla categoria?
"Dell'ambiente Saints mi ha colpito la serenità nel quale si lavora e la semplicità nell' affrontare le varie situazioni. Sapevo di entrare a fare parte di un gruppo fantastico, ma poi quando lo inizi a vivere da dentro devo dire che è anche meglio di quanto potessi immaginare. Può sembrare una frase fatta ma è proprio così!
Per quanto riguarda la categoria, io non ho esperienze nei campionati nazionali per cui le mie impressioni possono dire poco. Sicuramente mi aspettavo questo tipo di partite dove l'intensità è altissima per tutta la gara dove ogni minimo errore lo paghi."



COPIA SNIPPET DI CODICE











-->