skin adv

Energy Saving Futsal nuova capolista. Il Malo scappa via. Scontro al vertice al Prato

 11/02/2024 Letto 146 volte

Categoria:    Serie B
Autore:    Divisione Calcio a 5
Società:    VARIE





Girone A - C'è una nuova squadra al comando, è la Energy Saving Futsal, che ha battuto il Castellamonte per 6-3 e, in concomitanza con la sconfitta della Fucsia Nizza (8-5 contro Cardano 91) è balzata al comando con 29 punti, uno in più della VDL Fiano Plus, che ha battuto di misura Varese, 4-3, così come la Sardinia Futsal che ha steso la Real Five Rho. 

Girone B - Allungo al comando per la Compagnia Malo. I neroverdi vicentini vincono senza troppi problemi contro Monastir 1983 e portano a +5 il vantaggio sul secondo posto, ora occupato da due squadre: Futsal Giorgione ed Atesina. Il quintetto di Castelfranco Veneto ha agganciato i veneziani a quota 31 vincendo per 3-5 a Padova e sfruttando quindi nel migliore dei modi il loro ko a Manzano (3-1). Bene fuori casa la Futsal Atesina che vince 1-2 contro la Naonis ultima della classe, mentre prede contatto con le primissime il Team Giorgione che cade nello scontro diretto con Isola 5 tra le mura amiche per 6-7, con i biancorossi che invece si avvicinano proprio al quarto posto, ora distante 4 lunghezze. 

Girone C - Giornata di scontro al vertice in questo raggruppamento, a far festa è Prato. Vittoria per 3-2 contro la capolista Futsal Pontedera e svantaggio dimezzato: da 6 a 3 punti. Colpo doppiamente importante visto lo scivolone per 7-3 della Mattagnanese in casa dell'Arpi Nova. Aggancio a quota 24 del Boca Livorno sul Bagnolo, mentre il Balca Poggese mette la freccia sulla Sangiovannese avendola battuta nello scontro diretto. In coda vittoria importante per il Sant'Agata che cala il poker sulla Levante e porta a -4 il divario tra ultimo e penultimo posto. 

Girone D - Vince ancora e mantiene salda la sua prima posizione l'Audax 1970: 1-6 in casa dell'Eta Beta ed allungo sul Grifoni che ha perso 4-1 in casa contro il Cus Macerata. Sei gol per Recanati, che quindi si avvicina al secondo posto (-4), tallonata dalla New Real Rieti che nel derby sabino contro la Spes Poggio Fidoni ha vinto per 4-2 e si è portata a 24 punti al quarto posto. Amarantocelesti che hanno due lunghezze di vantaggio sul Cus Ancona caduta a sorpresa in casa del Cerreto D'Esi ultimo della classe: 11-7 il punteggio finale in favore del fanalino di coda che accorcia sul Sangiorgio, battuto 3-2 da Corinaldo. 

Girone E - Real Ciampino in crisi di risultati e che viene agganciato in classifica dal Club Sport Roma. Gli aeroportuali ed i capitolini ora sono primi a quota 32 con i primi che hanno perso per 6-3 contro la Conit Cisterna, mentre i secondi hanno travolto per 0-8 la Domus Chia. Entrambe hanno un punto di vantaggio sul Velletri che ha steso per 6-4 lo United Pomezia. Rallenta lo Jasnagora, 1-1 con la Mirafin, ed è stato pareggio anche tra Cures e Città di Cagliari 3-3. 

Girone F - GG Teamwear sempre di corsa. La capolista vince e mantiene salda la sua prima posizione. Successo importante per Sulmona che sale a quota 29 e si stacca da un Mama San Marzano, sorpreso dal Latina. Cinquina vincente per Casagiove mentre non bastano 5 gol alla Forte Colleferro per vincere contro la Leoni Acerra che ne ha segnati 6 in terra lepina. Tris per lo Sporting Campobasso sul Dalia Management. 

Girone G - Si accorcia il vantaggio della Diaz sul Città di Acri secondo. La capolista ha pareggiato a Senise contro la terza della classe, mentre il Città di Acri ha vinto per 5-10 a Noci. Castellana corsara in casa del Mirto, mentre al Casali del Manco basta il 2-1 per aver ragione del Bernalda Futsal. Match divertente con vittoria fuori casa per il Città di Potenza che stende l'Essedi Maschito e lo stesso vale, ma con segno in schedina opposto, per il 5-2 con cui l'Alta Futsal regola il Latiano. 

Girone H - Sorpasso tutto in salsa siciliana in vetta alla classifica. Il Futsal Mazara vince 0-3 a Bovalino e supera la Mistral Meeting, distanziandola di due lunghezze. Per l'ex capolista danni limitati visto il ko di Soverato nel derby contro la Blingink. 4-3 il finale, lo stesso con cui Marsala ha steso la Mistral, mentre Barcellona ne ha segnati 8 al Gela ultimo della classe. 2-2 tra Villaurea ed Arcobaleno Ispica ed altro pareggio di giornata, 5-5, tra Drago Acireale e Città di Adrano.

Ufficio stampa Divisione C5



COPIA SNIPPET DI CODICE











-->