skin adv

Il Castellana riceve il Senise, Chiantera avverta: "Sono fortissimi, dovremo dare il massimo"

 15/02/2024 Letto 245 volte

Categoria:    Serie B
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    CASTELLANA





Si giocherà sabato pomeriggio al PalaLagravinese di Sammichele di Bari il big match della sedicesima giornata del campionato nazionale di Serie B (gir. G). Di fronte i padroni di casa del Castellana C5, quarti in classifica con 29 punti all’attivo, ed il Futsal Senise, attualmente terzo con una lunghezza in più rispetto alla banda del presidente Domenico Mazzarisi. Di fatto un viatico importante per capitan Satalino e compagni i quali, dopo il risicato, ma preziosissimo successo ottenuto in casa del Mirto, hanno la possibilità di nobilitare ulteriormente la propria posizione in graduatoria. Fare i conti con la formazione bianconera, tuttavia, è compito difficile soprattutto alla luce del risultato del match di andata, vinto dai lucani per 5-2, e della forza offensiva di Dipinto e soci, capaci di realizzare sin qui 87 reti, di gran lunga il miglior attacco del girone. Per l’occasione mister Rotondo dovrà fare a meno di Gianvito Lacarbonara, appiedato per un turno dal Giudice Sportivo, ma potrà fare affidamento sul rientrante Mario Chiantera. 
 
Proprio il bomber di Polignano a Mare ha così presentato il prossimo impegno del Castellana: “Affrontiamo una squadra molto forte, formata da giocatori anche di categoria superiore, che, appena una settimana fa, ha fermato la corsa della capolista Diaz Bisceglie. Sappiamo, quindi, di dover dare più del nostro massimo per potercela giocare alla pari e sperare in un risultato positivo. La vittoria con il Mirto? E’ stato un successo fondamentale, i miei compagni sono stati fantastici nel portare a casa i tre punti su un campo molto difficile sia dal punto di vista ambientale, sia dal punto strutturale, per via delle ridotte dimensioni del rettangolo di gioco”. 
 
Al PalaLagravinese dirigono l’incontro i sigg. Gianmarco Spedicato della sezione di Lecce e Pierpaolo Calenzo della sezione di Formia. Al cronometro Sergioantonio Di Gregorio della sezione di Molfetta. Fischio d’inizio alle ore 16.


COPIA SNIPPET DI CODICE











-->