skin adv

Cioli, tutto per tutto con l’Italpol. Quagliarini: “Partita decisiva, ma noi arriviamo in gran forma”

 24/02/2024 Letto 156 volte

Categoria:    Serie A2
Autore:    Alessandro Pau
Società:    CIOLI ARICCIA





Oggi pomeriggio la Cioli Ariccia se la vedrà con l’Italpol per uno scontro diretto fondamentale in ottica playoff. I castellani inseguono la squadra dell’Olgiata con un ritardo di due punti ma, soprattutto, una partita in meno. La sfida odierna potrebbe segnare un punto di non ritorno della corsa verso un posto negli spareggi per la promozione in A2 Élite. A parlare del momento della Cioli è il direttore sportivo del club, Federico Quagliarini.

QUAGLIARINI - “Oggi è una partita decisiva, ma a questo punto lo sono tutte. Noi dobbiamo recuperare alcuni punti persi nel girone d’andata. Arriviamo a questo incontro in forma: l’unica assenza sarà quella di Bertolini squalificato, ma sarà in tribuna a sostenere la squadra. Tutti, quando chiamati in causa, si fanno trovare pronti. Lo ha fatto Joni una settimana fa e sono sicuro che lo faranno tutti gli altri”.

“La Coppa Divisione era un obiettivo di inizio stagione. Ci stiamo dimostrando all’altezza e ci eravamo prefissati di arrivare in fondo. Col Regalbuto sarà una bella sfida, dura e intensa. Noi abbiamo qualità e puntiamo alla finale, poi vedremo cosa succederà. Rispettiamo tutti ma non abbiamo paura di nessuno. Purtroppo, avremo l’assenza di D’Aversa per infortunio, ma abbiamo inserito un elemento come Pedro Pitthan e ci sarà qualche U19 che si è fatto notare”.


Alessandro Pau

 



COPIA SNIPPET DI CODICE











-->