skin adv

Serie B femminile: bene Med, Roma in vetta a +8; poker Chiaravalle, spettacolare 3-3 tra Irpinia e CMB

 25/02/2024 Letto 253 volte

Categoria:    Femminile
Autore:    Divisione Calcio a 5
Società:    VARIE





Anche la giornata numero 16 della Serie B femminile giunge al termine con risultati per nulla scontati.

Nel girone A, la Mediterranea piega (non senza affanno) la Polisportiva 1980 in trasferta (3-5), il Pero passa con 4 reti in casa dell'Hurricane e la Virtus Romagna conferma in goleada la quinta piazza (10-3 al Bagnolo). Ma ci sono anche due sorprese: 4-3 interno per il Villaguardia contro la più quotata L84 e 4-2 per l'Infinity contro l'Athena Sassari, che rimane terza ma a -5 dal Pero.

Nel girone B, la Roma ribadisce la sua forza con 7 reti allo Shardana e aumenta il divario rispetto al Perugia, battuto a sorpresa dal fanalino di coda CUS Pisa. Alla Nuova Comauto Pistoia basta un gol per piegare la resistenza della Virtus Ciampino, poker della Littoriana nello scontro diretto con l'Arzachena. Bene Vis Fondi (7-4 al Real Gryphus) ed Eventi Futsal (2-1 al Prato).

Nel girone C, Atletico Chiaravalle e Soccer Altamura si rispondono con un poker a testa: primo posto ribadito col Grottaglie per le marchigiane (4-2), ma le pugliesi rimangono a -3 grazie al 4-1 interno imposto alla Virtus Cap San Michele. Al Pucetta il derby d'Abruzzo contro il Centrostorico Montesilvano (4-1), risultato che lo porta a -3 da Futsal Prandone, sorpreso in casa dalla Lux Chieti (1-2). Nox Molfetta in ripresa con un secco 6-0 al Levante Caprarica.

Infine, il girone D: gol, spettacolo e altalena di emozioni nel big match di Ariano Irpino, ma alla fine è 3-3 tra la PSB e la capolista CMB Futsal Team. Del pari approfitta allora la Woman Napoli che fa scorpacciata di reti contro la Libertas Cerreto (roboante 24-0) e raggiunge la squadra di Mardente a quota 37. Salernitana e Futsal Ragusa si confermano in zona playoff battendo rispettivamente Academy Canicattì (4-1) e Team Scaletta (5-2), 2-0 per il Meta Catania sul Castellammare.


Ufficio Stampa Divisione C5
*foto: Giada Giacomini

 



COPIA SNIPPET DI CODICE











-->