skin adv

Il derby dice Bernalda Futsal: Carella, Laurenzana e Boschiggia stendono il Senise

 17/03/2024 Letto 258 volte

Categoria:    Serie B
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    BERNALDA FUTSAL





Un derby bellissimo andato in scena al PalaCampagna tra due formazioni che non si sono risparmiate per tutto l’arco della gara, alla fine la spunta il Bernalda Futsal che approccia bene alla gara e riesce a conquistare il successo sul Senise grazie alla doppietta dello scatenato Carella e le reti di Laurenzana e Boschiggia.
 
Cronaca. Il tecnico Volpini schiera il seguente quintetto iniziale: Boschiggia,  Laurenzana, D’Onofrio, Iannuzziello, Grossi. Dall’altra parte il Senise con: Damelio, Grandinetti, Giovanni Benedetto, Dipinto, Da Costa.
 
Le squadre partono con ritmi alti: i rossoblu subito pericolosi con Iannuzziello che scalda le mani a Damelio (uno degli ex del confronto) mentre, poco dopo, Grossi, tutto solo davanti a Damelio, perde il tempo per battere a rete. I locali insistono con due conclusioni di D’Onofrio e Grossi (da pochi passi dalla porta) ma Damelio si oppone. Qualche istante più tardi, il portiere del Senise salva la porta su un tiro ravvicinato di Grossi. Break del Senise: staffilata di Dipinto dalla distanza, Boschiggia si oppone. Il Bernalda continua a “martellare”: Iannuzziello sfonda in banda a destra e scarica un destro che trova Damelio abile a rifugiarsi in corner. Il Senise sfrutta una disattenzione difensiva rossoblu: Da Costa supera Boschiggia ma non riesce a calciare a rete. Al 12’ il Bernalda passa in vantaggio: Laurenzana innesca Carella, il pivot (nel cuore dell’area di rigore) si aggiusta la palla e fredda Damelio per 1-0. I padroni di casa insistono: Sali scarica a rete, Damelio devia in corner. Il Bernalda raddoppia al 14’: Carella restituisce il favore al compagno armando il destro di Laurenzana che insacca nell’angolino per il 2-0. Pronta la reazione degli ospiti: al 15’ il diagonale dalla banda mancina di Dipinto supera Boschiggia per il 2-1. Malgrado la rete subita non abbatte il Bernalda che cerca di sfondare con una grande giocata di D’Onofrio e una rasoiata di Carella, in entrambe le circostanze Damelio è attento. Nulla può il portiere bianconero sul tap-in vincente di Carella a 52’’ dal suono della sirena per il 3-1, risultato con il quale le squadre vanno al riposo.
 
Ad inizio ripresa il Senise parte all’attacco mentre il Bernalda agisce il ripartenza, in una di queste incursioni Laurenzana pesca D’Onofrio ma il suo tocco sotto misura trova pronto Damelio a chiudere lo specchio della porta. Passano una manciata di secondi e l’estremo bianconero si ripete opponendosi con il corpo a Sali. A metà ripresa grande assolo di D’Onofrio, il laterale rossoblu crea scompiglio nella difesa avversaria e libera un destro teso ma Damelio in tuffo devia in corner. Sul fronte opposto il Senise è pericoloso con Dipinto che recupera una palla vagante e scaglia un bolide che Boschiggia in volo devia in angolo. Il tecnico Masiello si gioca la carta del 5 di movimento (Grandinetti) ma è il Bernalda a passare ancora con un tiro da distanza siderale di Boschiggia per il 4-1. I padroni di casa non sono paghi: Carella s’incunea in banda mancina e scaglia un diagonale teso, Damelio ribatte; poco dopo il portiere ospite si ripete sul giovane Castano. Finisce 4-1 in favore del Bernalda con il “Palacampagna” ribollente di gioia ed entusiasmo.
 
BERNALDA FUTSAL-SENISE 4-1
BERNALDA FUTSAL: 21) Boschiggia, 2)Scarnato 4) Laurenzana 5) Sali 6) Eletto 7) D’Onofrio 8) Iannuziello 9) Carella 11) Grossi, 15) Lovecchio, 24)Brescia,  99) Benedetto Luciano. All. Volpini
SENISE: 1) Dalessandro 3) Benedetto Giovanni 4)Capalbo 5)Albano 6) Da Costa 7)Novellis 8) Simeone 9) Grandinetti 11) Dipinto 12)Damelio 13)Iacovino 14)Cuccarese. All. Masiello
Arbitri: 1^ Francesco Azzarà di Reggio Calabria, 2^ Antonino Mandaradori di Vibo Valentia  cronometrista: Davide Gammaro di Rossano
Ammoniti: Iacovino (S), Grossi (B), Dipinto (B)
Espulso: nessuno
Marcatori: 11:25 p.t. Carella (B), 14: 07 p.t. Laurenzana (B), 15:02 p.t. Dipinto (S), 19:52 p.t. Carella (B), 13:58 s.t. Boschiggia (B)


COPIA SNIPPET DI CODICE











-->