skin adv

#futsalmercato, affare fatto: Casu e il Città di Sestu si battono il cinque

 27/07/2020 Letto 154 volte

Categoria:    Serie A2
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    CITTA DI SESTU





Il ventiquattrenne veste i colori rossoblù per la quinta stagione consecutiva Uniti per lasciarsi alle spalle un campionato decisamente avaro di soddisfazioni: il Città di Sestu è lieto di comunicare di aver rinnovato l’accordo per il rapporto di collaborazione sportiva con l’atleta Angelo Casu.

LA CARRIERA Il mancino cagliaritano arriva a Sestu nell’estate del 2016 ed ha mostrato le sue qualità sia in Prima Squadra in Serie B, contribuendo attivamente alla vittoria del torneo ed andando a segno contro il Città di Asti, ma soprattutto nell’Under 21 dove, insieme a Pippo Fois, ha trascinato i suoi compagni in una spettacolare cavalcata conclusasi contro il Lecco negli ottavi di finale per il Tricolore. Nel 2017/2018 trova il primo gol in A2 nel tempio del PalaTezze contro l’Arzignano al quale va aggiunto il timbro in Coppa della Divisione contro l’Aniene mentre nel campionato 2018/2019 trova l’unica rete stagionale nel derby d’andata contro la Leonardo. Nella scorsa annata ha collezionato 19 presenze totali ed ha realizzato due reti, una in Coppa della Divisione in casa dell’History Roma 3Z e quella fondamentale sul campo della Gisinti Pistoia che è valsa un punto d’oro. Il ragazzo cresce anno dopo anno ma il suo progresso, in particolar modo nell’ultima stagione, è sempre stato condizionato da sfortunate vicissitudini come l’infortunio serio alla caviglia avuto nella gara contro la Fenice che ha minato pesantemente il prosieguo del suo percorso. Ora anche questo problema è alle spalle ed Angelo è pronto ad affrontare la quinta stagione in maglia rossoblù con la sua voglia di essere protagonista e con l’obiettivo di esplodere definitivamente, per il tecnico Wilson e per la società del Presidente Agus un giocatore veramente importante che con le sue caratteristiche potrà dare un significante apporto in vista della prossima stagione.

Mattia Bullita
Agenzia Uffici Stampa DirectaSport




COPIA SNIPPET DI CODICE

Pubblicità