skin adv

Capitan Ferrante la chiude: cinquina dell'Unina Flegrea alla Lu.Pe.

 04/10/2020 Letto 284 volte

Categoria:    Serie C1
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    UNINA FLEGREA





Esordio da favola per l'Unina Flegrea, nella prima giornata di C1 a Scafati i ragazzi allenati da Mattia Gregoroni battono la Lu.Pe. Pompei per 3-5. Una strepitosa prima frazione chiusasi sullo 0-4: rigore e goal da applausi per Cavaliere, mancino magnifico di Leonese da posizione più che complicata e la manita definitva di capitan Ferrante a fil di sirena con i pali lasciati incustoditi dal portiere di movimento avversario. Ora in casa l'Agostino Lettieri.

PARZIALE DA URLO - Prima chance di Piantadosi dopo l'incursione di Ferrante, sul successivo angolo fallo di mano di Calorico e tiro dal dischetto: Cavaliere segna così lo 0-1. D'Argenzio in girata chiama Baldini all'intervento, ci prova due volte Visconti. Il numero uno ospite si oppone nuovamente all'ex Saviano Fressuriello, che ha un'ulteriore occasione in transizione ma spreca. Sull'altro fronte arriva però lo 0-2: ancora Cavaliere, dribbling secco su Attanasio e fucilata alle spalle dell'estremo difensore locale. Reazione Lu. Pe. Pompei affidata alla conclusione alta di Nardotti, perentorio il tris di Leonese con un fulmine mancino che si insacca. Il 21 di Gregoroni si divora anche la palla del poker, giocata classica di D'Argenzio su cui Baldini mette le mani. Puntata di Rocco e tiro di Ferrante, neutralizzati invece dal 25 di Longobardi. L'ex pivot del Terzigno cerca di scuotere i suoi con un diagonale, l'azione successiva condotta da Guarnieri porta al goal dello 0-4 Piantadosi, imbeccato al centro tutto solo. Baldini strepitoso sulla botta sicura di Calorico. Si va al riposo sul risultato di 0-4.

LA FIRMA DEL CAPITANO - Nella ripresa D'Argenzio sale immediatamente in cattedra e trova Attanasio per la staffilata che vale l'1-4. Uno-due volante Guarnieri-Piantadosi, palla a lato. L'ex Aversa solo in transizione incappa nell'opposizione di Somma, questi intervenendo con le mani fuori dall'area si becca il rosso. L'Unina Flegrea non sfrutta tuttavia i due giri di lancette a disposizione con l'uomo in più. Sul fondo la punizione di Visconti, è sempre Attanasio poi a siglare il 2-4: si appoggia al pivot e sfodera il destro vincente. Di nuovo Piantadosi, break e sinistro respinto, Cavaliere al volo non inquadra lo specchio. Time-out dei padroni di casa e power play: subito il triangolo Attanasio-Visconti-D'Argenzio per il 3-4. Capitan Ferrante chiude i giochi, defilato realizza il 3-5 a porta sguarnita dopo il recupero e l'assist di Rocco. Un meraviglioso inizio dunque, sabato prossimo tra le mura amiche l'Agostino Lettieri.


Ufficio Stampa Unina Futsal Flegrea





Pubblicità